Collegio di Edinburgh South

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edinburgh South
collegio elettorale
EdinburghSouthConstituency.svg
Edinburgh South in Scozia
 
StatoRegno Unito Regno Unito
CapoluogoEdimburgo
Elezioni perCamera dei Comuni
Eletti1 deputato (Ian Murray, Lab, dal 2010)
Tipologiauninominale
Istituzione1885
Creato daEdinburgh

Edinburgh South è un collegio elettorale della Camera dei Comuni del Parlamento del Regno Unito. Elegge un membro del Parlamento con il sistema maggioritario a turno unico. Il rappresentante del collegio, dal 2010, è il laburista Ian Murray; Murray mantenne il proprio seggio alle elezioni generali del 2015, e fu l'unico deputato laburista ad aumentare il proprio vantaggio sugli sfidanti. Al 2019, è l'unico deputato laburista scozzese.

Prima delle elezioni generali del 2005, Edinburgh South aveva gli stessi confini del collegio omonimo per il Parlamento Scozzese.

Confini[modifica | modifica wikitesto]

Creato nel 1885, il collegio sostituì in parte quello di Edimburgo; il Redistribution of Seats Act 1885 stabilì che il collegio dovesse consistere dei ward municipali di St. George, St. Cuthbert e Newington.[1]

Nel 1918 il collegio consisteva dei ward di Merchiston, Morningside e Newington.

Nel 2005, prima delle elezioni generali, Edinburgh South era uno dei sei collegi che coprivano la città di Edimburgo; cinque di questi erano contenuti interamente dentro la città. Uno di essi, Edinburgh East and Musselburgh, si estendeva oltre il confine verso il Lothian Orientale, per includere Musselburgh.

Per le elezioni del 2005, il collegio fu allargato per includere aree dell'ex collegio di Edinburgh Pentlands, e divenne uno dei cinque collegi in cui era divisa la città, tutti interamente compresi in Edimburgo.[2]

Il collegio copre una porzione meridionale della città, in predominanza la periferia. In termini di ward utilizzati per l'elezione del Consiglio della Città di Edimburgo dal 1999 al 2007, include Alnwickhill, Fairmilehead, Gilmerton, Kaimes, Marchmont, Merchiston, Moredun, Little France, Newington, North Morningside e The Grange, Sciennes e South Morningside.

Questi ward furono sostituiti con dei nuovi nel 2007, in conseguenza del Local Governance (Scotland) Act 2004. Il collegio pertanto non contiene più divisioni elettorali intere; quelle all'interno dei suoi confini sono Southside/Newington, Meadows/Morningside, alcune strade dell'estremo nord-est del ward di Fountainbridge/Craiglockhart, Colinton/Fairmilehead e Liberton/Gilmerton.

Membri del Parlamento[modifica | modifica wikitesto]

Elezione[3] Deputato Partito
1885 Sir George Harrison Liberale
1886 Hugh Childers
1892 Herbert Paul
1895 Robert Cox
1899 (S) Arthur Dewar
1900 Sir Andrew Agnew Liberale Unionista
1906 Arthur Dewar Liberale
Gen 1910 Charles Lyell
1917 (S) Sir Edward Parrott
1918 Charles David Murray Unionista
1922 Samuel Chapman
1945 William Darling
1957 (S) Michael Clark Hutchison
1965 Conservatore
1979 Michael Ancram
1987 Nigel Griffiths Laburista
2010 Ian Murray

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni negli anni 2010[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni generali del 2019
PartitoCandidatoRisultati
12 dicembre 2019
Voti%
LaburistaIan Murray23 74547,75
SNPCatriona McDonald12 65025,44
ConservatoreNick Cook8 16116,41
Lib DemAlan Beal3 8197,68
VerdiKate Nevens1 3572,73
Iscritti66 221100,00
↳ Votanti (% su iscritti)49 73275,10
↳ Astenuti (% su iscritti)16 48924,90
Esito: collegio confermato a Laburista
Elezioni generali del 2017
PartitoCandidatoRisultati
8 giugno 2017
Voti%
LaburistaIan Murray26 26954,91
SNPJim Eadie10 75522,48
ConservatoreStephanie Smith9 42819,71
Lib DemAlan Beal1 3882,90
Iscritti64 651100,00
↳ Votanti (% su iscritti)47 84074,00
↳ Astenuti (% su iscritti)16 81126,00
Esito: collegio confermato a Laburista
Elezioni generali del 2015
PartitoCandidatoRisultati
7 maggio 2015
Voti%
LaburistaIan Murray19 29339,14
SNPNeil Hay16 65633,79
ConservatoreMiles Briggs8 62617,50
VerdiPhyl Meyer2 0904,24
Lib DemPramod Subbaraman1 8233,70
UKIPPaul Marshall6011,22
SocialistaColin Fox1970,40
Iscritti65 802100,00
↳ Votanti (% su iscritti)49 28674,90
↳ Astenuti (% su iscritti)16 51625,10
Esito: collegio confermato a Laburista
Elezioni generali del 2010
PartitoCandidatoRisultati
6 maggio 2010
Voti%
LaburistaIan Murray15 21534,74
Lib DemFred Mackintosh14 89934,02
ConservatoreNeil Hudson9 45221,58
SNPSandy Howat3 3547,66
VerdiSteve Burgess8812,01
Iscritti59 350100,00
↳ Votanti (% su iscritti)43 80173,80
↳ Astenuti (% su iscritti)15 54926,20
Esito: collegio confermato a Laburista

Alle elezioni generali del 2017, Edinburgh South divenne il seggio più sicuro della Scozia, con un vantaggio di 15.514 voti.
Alle elezioni generali del 2015, divenne l'unico seggio scozzese detenuto da un deputato laburista

Elezioni degli anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni generali del 2005
PartitoCandidatoRisultati
5 maggio 2005
Voti%
LaburistaNigel Griffiths14 18833,23
Lib DemMarilyne MacLaren13 78332,28
ConservatoreGavin Brown10 29124,10
SNPGraham Sutherland2 6356,17
VerdiSteve Burgess1 3873,25
SocialistaMorag Robertson4140,97
Iscritti61 084100,00
↳ Votanti (% su iscritti)42 69869,90
↳ Astenuti (% su iscritti)18 38630,10
Esito: collegio confermato a Laburista
Elezioni generali del 2001
PartitoCandidatoRisultati
7 giugno 2001
Voti%
LaburistaNigel Griffiths15 67142,16
Lib DemMarilyne MacLaren10 17227,37
ConservatoreGordon Buchan6 17216,61
SNPHeather Williams3 6839,91
SocialistaColin Fox9332,51
Legalise CannabisMargaret Hendry5351,44
Iscritti64 636100,00
↳ Votanti (% su iscritti)37 16657,50
↳ Astenuti (% su iscritti)27 47042,50
Esito: collegio confermato a Laburista

Risultati dei referendum[modifica | modifica wikitesto]

Referendum sulla permanenza del Regno Unito nell'Unione europea del 2016[modifica | modifica wikitesto]

Collegio Lasciare UE % Rimanere in UE %
Edinburgh South 22,2% 77,8%
Scozia 38,0% 62,0%
Regno Unito 51,9% 48,1%

Referendum sull'indipendenza della Scozia del 2014[modifica | modifica wikitesto]

Collegio Voti NO % No Voti SI % Sì
Edinburgh South 38.298 65,3% 20.340 34,7%
Scozia 2.001.926 55,3% 1.617.989 44,7%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Redistribution of Seats Act 1885, Sixth Schedule
  2. ^ Fifth Periodical Review, Boundary Commission for Scotland Archiviato il 21 settembre 2007 in Internet Archive.
  3. ^ Con (S) sono indicate le elezioni suppletive, svoltesi in anni diversi dalle elezioni generali per eleggere un deputato per il seggio divenuto vacante per dimissioni o morte
Scozia Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Scozia