Classroom of the Elite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Classroom of the Elite
ようこそ実力至上主義の教室へ
(Yōkoso jitsuryoku shijō shugi no kyōshitsu e)
Yōkoso Jitsuryoku Shijō Shugi no Kyōshitsu e logo.png
Logo originale della serie
Generethriller psicologico[1]
Light novel
AutoreSyougo Kinugasa
DisegniShunsaku Tomose
EditoreMedia Factory - MF Bunko J
1ª edizione25 maggio 2015 – in corso
Volumi22 (in corso)
Editore it.Dokusho Edizioni
1ª edizione it.annunciato
Manga
DisegniYuyu Ichino
EditoreMedia Factory
RivistaMonthly Comic Alive
Targetseinen
1ª edizione27 gennaio 2016 – in corso
Tankōbon12 (in corso)
Serie TV anime
RegiaSeiji Kishi, Hiroyuki Hashimoto
Composizione serieAoi Akashiro
MusicheRyō Takahashi
StudioLerche
ReteAT-X, Tokyo MX, KBS, SUN, TVA, TVQ, BS11
1ª TV12 luglio 2017 – in corso
Episodi18 (in corso) in 3 stagioni
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
1º streaming it.Crunchyroll (sottotitolata)

Classroom of the Elite (ようこそ実力至上主義の教室へ Yōkoso jitsuryoku shijō shugi no kyōshitsu e?, lett. "Benvenuti alla classe della dottrina di supreme abilità") è una serie di light novel scritta da Syougo Kinugasa e illustrata da Shunsaku Tomose, edita da Media Factory, sotto l'etichetta MF Bunko J, da maggio 2015. Un adattamento manga ha iniziato la serializzazione su Monthly Comic Alive il 27 gennaio 2016, mentre un adattamento anime, prodotto da Lerche, è stato trasmesso in Giappone tra il 12 luglio e il 27 settembre 2017.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Light novel[modifica | modifica wikitesto]

La serie di light novel è stata scritta da Syougo Kinugasa con le illustrazioni di Shunsaku Tomose. Il primo volume è stato pubblicato da Media Factory, sotto l'etichetta MF Bunko J, il 25 maggio 2015[2] e al 24 giugno 2022 ne sono stati messi in vendita in tutto ventidue[3]. Negli Stati Uniti i diritti di distribuzione in lingua inglese sono stati acquistati da Seven Seas Entertainment[4], mentre i diritti di distribuzione in lingua italiana sono stati acquisiti da Dokusho Edizioni[5].

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
Primo anno (14 volumi)
125 maggio 2015[2]ISBN 978-4-04-067657-9
225 settembre 2015[6]ISBN 978-4-04-067778-1
325 gennaio 2016[7]ISBN 978-4-04-068008-8
425 maggio 2016[8]ISBN 978-4-04-068338-6
4.523 settembre 2016[9]ISBN 978-4-04-068629-5
525 gennaio 2017[10]ISBN 978-4-04-069017-9
625 maggio 2017[11]ISBN 978-4-04-069231-9
725 ottobre 2017[12]ISBN 978-4-04-069458-0
7.525 gennaio 2018[13]ISBN 978-4-04-069675-1
825 maggio 2018[14]ISBN 978-4-04-069861-8
925 settembre 2018[15]ISBN 978-4-04-065157-6
1025 gennaio 2019[16]ISBN 978-4-04-065506-2
1125 maggio 2019[17]ISBN 978-4-04-065739-4
11.525 settembre 2019[18]ISBN 978-4-04-064007-5
Secondo anno (8 volumi)
124 gennaio 2020[19]ISBN 978-4-04-064329-8
225 giugno 2020[20]ISBN 978-4-04-064664-0
324 ottobre 2020[21]ISBN 978-4-04-065942-8
425 febbraio 2021[22]ISBN 978-4-04-680166-1
4.525 giugno 2021[23]ISBN 978-4-04-680516-4
525 ottobre 2021[24]ISBN 978-4-04-680846-2
625 febbraio 2022[25]ISBN 978-4-04-681185-1
724 giugno 2022[3]ISBN 978-4-04-681477-7

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Un adattamento manga di Yuyu Ichino ha iniziato la serializzazione sulla rivista Monthly Comic Alive di Media Factory il 27 gennaio 2016[26]. Il primo volume tankōbon è stato pubblicato il 23 settembre 2016[27] e al 22 febbraio 2022 ne sono stati messi in vendita in tutto dodici[28].

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
123 settembre 2016[27]ISBN 978-4-04-068550-2
223 gennaio 2017[29]ISBN 978-4-04-069039-1
323 marzo 2017[30]ISBN 978-4-04-069120-6
422 luglio 2017[31]ISBN 978-4-04-069303-3
522 novembre 2017[32]ISBN 978-4-04-069532-7
623 aprile 2018[33]ISBN 978-4-04-069747-5
721 novembre 2018[34]ISBN 978-4-04-065321-1
822 giugno 2019[35]ISBN 978-4-04-065704-2
923 gennaio 2020[36]ISBN 978-4-04-064297-0
1020 agosto 2020[37]ISBN 978-4-04-064789-0
1123 giugno 2021[38]ISBN 978-4-04-680382-5
1222 febbraio 2022[28]ISBN 978-4-04-681125-7

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Due video promozionali anime sono stati trasmessi in streaming nel 2015 da Kadokawa per celebrare l'inizio della serie di light novel. Un adattamento anime per la televisione, prodotto da Lerche e diretto da Seiji Kishi e Hiroyuki Hashimoto, è andato in onda dal 12 luglio al 27 settembre 2017. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Caste Room (カーストルーム Kāsuto Rūmu?) di Zaq e Beautiful Soldier di Minami[39]. In tutto il mondo, ad eccezione dell'Asia, gli episodi sono stati trasmessi in streaming in simulcast, anche coi sottotitoli in lingua italiana[40], su Crunchyroll[41].

Il 21 febbraio 2022 è stato annunciato che era in produzione un sequel[42]. Il sequel si è poi rivelato essere due stagioni aggiuntive, che vede il ritorno di Lerche come studio d'animazione. La seconda stagione è diretta da Yoshihito Nishōji, con Kishi e Hashimoto che tornano come direttori principali, Hayato Kazano che sostituisce Akashiro come sceneggiatore e Morita che torna come character designer. Masaru Yokoyama e Kana Hashiguchi compongono la colonna sonora, in sostituzione di Takahashi. La seconda stagione viene trasmessa dal 4 luglio 2022[43]. La sigla di apertura è cantata da ZAQ mentre quella di chiusura da Mai Fuchigami[44][45]. Crunchyroll trasmette la serie in streaming in simulcast, anche coi sottotitoli in italiano[46]. La terza stagione uscirà nel corso del 2023[45].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]
Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[47]
1Che cosa è male? - Tutto ciò che procede dalla debolezza.
「悪とは何か――弱さから生ずるすべてのものだ。」 - Waru to wa nani ka - Yowasa kara shōzuru subete no mono da.
12 luglio 2017
2È una grande abilità saper nascondere la propria abilità.
「才能を隠すのにも卓越した才能がいる。」 - Sainō o kakusu no ni mo takuetsu shita sainō ga iru.
19 luglio 2017
3L'uomo è un animale che prende accordi: nessun cane scambia ossa con altri.
「人間は取引をする唯一の動物である。骨を交換する犬はいない」 - Ningen wa torihiki o suru yuiitsu no dōbutsu dearu. Hone o kōkan suru inu wa inai
26 luglio 2017
4Non dobbiamo arrabbiarci se gli altri nascondono a noi la verità, quando noi la nascondiamo di frequente a noi stessi.
「他人が真実を隠蔽することに対して、我々は怒るべきでない。なぜなら、我々も自身から真実を隠蔽するのであるから。」 - Tanin ga shinjitsu o inpei suru koto ni taishite, wareware wa okorubeki denai. Nazenara, wareware mo jishin kara shinjitsu o inpei suru no dearu kara.
2 agosto 2017
5L'inferno sono gli altri.
「地獄、それは他人である。」 - Jigoku, sore wa tanin dearu.
9 agosto 2017
6Ci sono due tipi di bugie. Uno riguarda i fatti già avvenuti, uno ciò che ancora deve avvenire.
「嘘には二種類ある。過去に関する事実上の嘘と未来に関する権利上の嘘である。」 - Uso ni wa ni shurui aru. Kako ni kansuru jijitsujō no uso to mirai ni kansuru kenrijō no uso dearu.
16 agosto 2017
7Nulla è più pericoloso di un amico senza discernimento: perfino un nemico prudente è preferibile.
「無知な友人ほど危険なものはない。賢い敵のほうがよっぽどましだ。」 - Muchi na yūjin hodo kiken na mono wa nai. Kashikoi teki no hō ga yoppodo mashi da.
23 agosto 2017
8Lasciate ogni speranza, voi ch'entrate.
「汝等ここに入るもの、一切の望みを捨てよ。」 - Nanjira koko ni hairu mono, issai no nozomi o suteyo.
30 agosto 2017
9L'uomo è condannato ad essere libero.
「人間は自由の刑に処されている。」 - Ningen wa jiyū no kei ni shosareteiru.
6 settembre 2017
10Se dovessi dire quale sia il peggior traditore tra tutti, direi quello nascosto in ognuno di noi.
「裏切者の中で最も危険なる裏切者は何かといえば、すべての人間が己れ自身の内部にかくしているところのものである。」 - Uragirimono no naka de mottomo kiken naru uragirimono wa nanika to ieba, subete no ningen ga onore jishin no naibu ni kakushiteiru tokoro no mono dearu.
13 settembre 2017
11Ciò che la gente comunemente chiama destino è costituito per lo più dalle proprie stupide gesta.
「しかし、概して人々が運命と呼ぶものは、大半が自分の愚行にすぎない。」 - Shikashi, gaishite hitobito ga unmei to yobu mono wa, taihan ga jibun no gukō ni suginai.
20 settembre 2017
12Il genio abita un solo piano sopra la follia.
「天才とは、狂気よりも1階層分だけ上に住んでいる者のことである。」 - Tensai to wa, kyōki yori mo 1 kaisō-bun dake ue ni sundeiru mono no koto dearu.
27 settembre 2017
Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[48]
1Ricordati di mantenere la mente serena nelle avversità.
「困難の中でこそ、平静な心を保たねばならない。」 - Kon'nan no naka de koso, heiseina kokoro o tamotaneba naranai.
4 luglio 2022
2Due sono i peccati umani da cui derivano tutti gli altri: l'impazienza e l'indolenza.
「あらゆる罪の源たる、ふたつの大罪がある。焦りと怠惰だ。」 - Arayuru tsumi no minamoto taru, futatsu no taizai ga aru. Aseri to taida da.
11 luglio 2022
3Le grandi menti sono capaci di grandi difetti come di grandi virtù.
「最高の魂は、この上ない悪徳と極限の美徳を発揮できる。」 - Saikō no tamashī wa, kono uenai akutoku to kyokugen no bitoku o hakki dekiru.
18 luglio 2022
4I talenti vanno creati.
「人材は作り出す必要がある。」 - Jinzai wa tsukuridasu hitsuyō ga aru.
25 luglio 2022
5Ogni fallimento è un passo verso il successo.
「すべての失敗は成功への過程に過ぎない。」 - Subete no shippai wa seikō e no katei ni suginai.
1º agosto 2022
6L'avversità è la prima strada per la verità.
「逆境は真実へと至る最初の道筋である。」 - Gyakkyō wa shinjitsu e to itaru saisho no michisujidearu.
8 agosto 2022

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Peter Fobian, Social Experiments and Psychological Thrills in Classroom of the Elite, in Crunchyroll, 23 luglio 2017. URL consultato il 7 marzo 2022.
  2. ^ a b (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  3. ^ a b (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編7, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 luglio 2022.
  4. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Seven Seas Adds Railgun, Kobayashi's Dragon Maid, Orphen Spinoff Manga; 3 Light Novel Series, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 8 luglio 2018. URL consultato il 9 luglio 2018.
  5. ^ Dokusho Edizioni: gli annunci del 25/07/22, in AnimeClick.it, 25 luglio 2022. URL consultato il 25 luglio 2022.
  6. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ2, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  7. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ3, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  8. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ4, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  9. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ4.5, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  10. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ5, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  11. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ6, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  12. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ7, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  13. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ7.5, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  14. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ8, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  15. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ9, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  16. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ10, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  17. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ11, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  18. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ11.5, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  19. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編1, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  20. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編2, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  21. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編3, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  22. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編4, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  23. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編4.5, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  24. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編5, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  25. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2年生編6, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  26. ^ (JA) 「ようこそ実力至上主義の教室へ」コミカライズがアライブでスタート, su natalie.mu, Natalie, 27 gennaio 2016. URL consultato il 1º maggio 2017.
  27. ^ a b (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 1, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  28. ^ a b (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 12, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  29. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 2, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  30. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 3, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  31. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 4, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  32. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 5, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  33. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 6, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  34. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 7, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  35. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 8, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 26 giugno 2019.
  36. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 9, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  37. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 10, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  38. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ 11, su kadokawa.co.jp, Media Factory. URL consultato il 7 marzo 2022.
  39. ^ (EN) Classroom of the Elite Anime's Promo Video Previews ZAQ's Theme Song, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 24 giugno 2017. URL consultato il 24 giugno 2017.
  40. ^ Inizia l'estate di Crunchyroll!, su crunchyroll.com, Crunchyroll, 27 giugno 2017. URL consultato il 27 giugno 2017.
  41. ^ (EN) Crunchyroll to Stream A Centaur's Life, Classroom of the Elite, Restaurant to Another World, Saiyuki Reload Blast Anime, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 27 giugno 2017. URL consultato il 27 giugno 2017.
  42. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Classroom of the Elite TV Anime Gets Sequel, in Anime News Network, 21 febbraio 2022. URL consultato il 7 marzo 2022.
  43. ^ (EN) Alex Mateo, Crunchyroll Announces Release Schedule for Summer 2022 Anime Season, in Anime News Network, 22 giugno 2022. URL consultato il 24 giugno 2022.
  44. ^ (JA) 「ようこそ実力至上主義の教室へ」2期を7月、3期を2023年に放送!1年生編アニメ化, in Natalie, 6 marzo 2022. URL consultato il 7 marzo 2022.
  45. ^ a b (EN) Egan Loo, Classroom of the Elite TV Anime's Video Announces 2 More Seasons in July 2022 & 2023, in Anime News Network, 6 marzo 2022. URL consultato il 7 marzo 2022.
  46. ^ Marco Strignano, Crunchyroll: annunciate tre nuove serie anime in estate, in MangaForever, 19 aprile 2022. URL consultato il 19 aprile 2022.
  47. ^ (JA) ようこそ実力至上主義の教室へ Episode Information List, su mediaarts-db.bunka.go.jp. URL consultato il 26 giugno 2019.
  48. ^ (JA) STORY, su you-zitsu.com. URL consultato il 4 luglio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Light novel
Manga
Serie animata
  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga