Chiesa di Sant'Agostino (Gela)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Sant'Agostino
Chiesa di Sant'Agostino (Gela).jpg
Facciata della chiesa
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
LocalitàGela
Religionecattolica
TitolareSant'Agostino d'Ippona
DiocesiDiocesi di Piazza Armerina
Completamento1439

Coordinate: 37°03′56.38″N 14°15′16.06″E / 37.06566°N 14.25446°E37.06566; 14.25446

La chiesa di Sant'Agostino è un edificio di culto di Gela. Costruita nel 1439 con l'annesso convento, è la più antica chiesa della città.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu eretta prima nell'antica città di Terranova, poi diventata Gela, originariamente in onore di San Giuseppe. La facciata fu realizzata nel 1783. Nel 1613 vi aggiunta la Cappella dei Mugnos.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Esterni[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa è dotata di una facciata neoclassica. Sopra il portale una nicchia ospita una statua di San Giuseppe e, al di sopra di questa, si trova la cella campanaria tripartita.

Interni[modifica | modifica wikitesto]

Gli interni sono a navata unica, con un'acquasantiera in marmo del 1541 forse realizzata da Antonio Gagini e dipinti e sculture secenteschi. La Cappella dei Mugnos, in travertino, è dotata di colonne tortili e di un fronte spezzato.