Chet Forte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chet Forte
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 170 cm
Peso 66 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Ritirato 1957
Carriera
Giovanili
?-1953Hackensack High School
1953-1957Columbia Lions
Squadre di club
1957H. Globetrotters
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Fulvio Chester "Chet" Forte Jr. (Hackensack, 7 agosto 1935San Diego, 18 maggio 1996) è stato un cestista, regista e produttore televisivo statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cestista[modifica | modifica wikitesto]

Forte frequentò la Hackensack High School, trasferendosi poi ai Lions della Columbia University. Soprannominato "Chet the Jet", nella stagione 1956-1957 vinse lo United Press International Player of the Year e venne nominato nella prima squadra All America.

Dopo il college venne selezionato al settimo giro del Draft NBA 1957 dai Cincinnati Royals con la 49ª scelta assoluta, ma venne scartato. Disputò alcune partite con gli Harlem Globetrotters.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Abbandonata l'attività cestistica, nel 1958 iniziò a lavorare per la CBS e cinque anni dopo passò alla ABC, dove sarebbe rimasto per i successivi 25 anni in qualità di regista e produttore di eventi sportivi.

Forte è noto per essere stato l'ideatore del Monday Night Football. Ha prodotto varie edizioni dei Giochi olimpici. In carriera ha vinto nove Emmy Award.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • NCAA AP All-America First Team (1957)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9777647 · LCCN (ENnr2002000067 · WorldCat Identities (ENnr2002-000067