Cerreto Laghi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cerreto Laghi
frazione
Cerreto Laghi – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Reggio Emilia-Stemma.png Reggio Emilia
Comune Ventasso-Stemma.png Ventasso
Territorio
Coordinate 44°17′54″N 10°14′33″E / 44.298333°N 10.2425°E44.298333; 10.2425 (Cerreto Laghi)Coordinate: 44°17′54″N 10°14′33″E / 44.298333°N 10.2425°E44.298333; 10.2425 (Cerreto Laghi)
Altitudine 1 344 m s.l.m.
Abitanti 118 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 42037
Prefisso 0522
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti cerretani
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cerreto Laghi
Cerreto Laghi

Cerreto Laghi è una frazione del comune di Ventasso ed è una nota stazione sciistica situata all'interno del Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano. La sua posizione geografica fa sì che il suo bacino di utenza comprenda non solo la provincia di appartenenza, Reggio Emilia, ma anche la vicina Lunigiana e in particolare le province di Massa e Carrara e La Spezia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Cerreto Laghi si trova circa 2 chilometri a sud-ovest del Passo del Cerreto cui è collegata con una strada provinciale (SP 58) che si unisce alla statale SS63 proprio in corrispondenza del valico ove inizia il comune di Fivizzano. Il nome della località deriva dai piccoli specchi d'acqua presenti nella zona: il lago Cerretano è antistante il piazzale principale dell'abitato, più a valle si trovano i laghi Scuro, Le Gore e Pranda.

Veduta autunnale del Lago del Cerreto

Il centro abitato è situato ad un'altitudine di 1.344 m ed è posto lungo il versante settentrionale del Monte La Nuda. Cerreto Laghi è composto principalmente da alberghi, attività commerciali e seconde case con una popolazione residente di 118 abitanti.[1]

Stagione invernale[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è costituita da 16 km di piste in cui poter svolgere lo sci alpino, per un totale di 11 tracciati serviti da 4 impianti di risalita. Dal piazzale del Lago Cerretano si accede all'area di arrivo e partenza delle piste Zero, Uno, Due e Tre che essenzialmente percorrono il medesimo pendio con diversi tracciati attraversando un bosco di abeti e cerri. La partenza di queste diverse piste è al limitare superiore del bosco, in prossimità del rifugio La Piella a quota 1.650. Nella zona circostante all'arrivo della seggiovia quadriposto con partenza dal Lago Cerretano vi è l'ulteriore impianto di risalita triposto che porta fino alla sommità del Monte La Nuda. Dalla cima del monte è possibile percorrere 3 varianti di discesa che si innestano nelle 4 piste precedenti ed inoltre è possibile deviare lungo la pista Belfiore, che percorre il pendio della montagna svariando sul versante occidentale. Tutte queste piste ed i relativi collegamenti sono riconducibili alla categoria delle "piste rosse" eccetto una variante della discesa dal Monte La Nuda, classificata tra le "nere". A queste piste vanno aggiunti il campo scuola munito di tapis roulant e lo skilift Tornello presso il Lago Cerretano con arrivo fin sotto al Lago Pranda. Quest'ultima pista, così come il circuito di fondo attorno al Lago Pranda (12 km), possono risultare chiuse a causa dell'assenza degli impianti di'innevamento artificiale presenti invece per tutte le altre piste. A circa metà strada tra il Rifugio " La Piella" ed il Lago Cerretano, facilmente raggiungibile dalle piste 1 e 2, è stato allestito uno snow-park (ZanziPark) per gli amanti dello snowboard. Gli amanti degli sport invernali possono inoltre usufruire del Palazzetto del Ghiaccio situato lungo la provinciale all'inizio del centro abitato. La struttura è di tipo olimpionico ed omologata per qualsiasi tipo di attività indoor. Di norma è aperta durante tutta la stagione invernale ed estiva con pausa nei mesi di maggio e giugno.

Stagione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Cerreto Laghi si trova nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano e nella bella stagione è luogo di partenza per escursioni a piedi, cavallo e mountain bike verso (ad esempio) il Monte Alto, le Sorgenti del Secchia, l'Alpe di Succiso e la Cima Belfiore. Dieci nuovi percorsi per escursioni a piedi, con ciaspole, sci di fondo e mountain bike sono stati recentemente presentati.[2] Nel periodo estivo, la maggiore attrattiva è rappresentata dai laghi cerretani, un complesso di laghi di origine glaciale ubicati nei pressi della stazione turistica Cerreto Laghi. Quattro laghi, i più piccoli lago Gore e lago Scuro, il lago Pranda e il lago Cerretano (o del Cerreto), quest'ultimo il più noto trovandosi di fronte alla piazza e alle piste di Cerreto Laghi. Il Lago Pranda invece è il più esteso, facilmente raggiungibile in pochi minuti dalla strada principale SP 58 e quindi da Cerreto Laghi, conserva ancora l'aspetto naturale di un tempo. È immerso in fitti boschi di faggio, dispone di ampie radure che consentono rilassanti pic-nic ai suoi visitatori, frequentato abitualmente da pescatori di trote e lucci.

Distanze e collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

I caselli autostradali più vicini sono quelli di Aulla sulla A15 e Reggio Emilia sulla A1 Milano-Bologna. Le stazioni più vicine sono quelle di Fivizzano-Rometta (a 30 km) sull'Aulla-Lucca e quella di Aulla Lunigiana sulla linea Pontremolese. Gli aeroporti più vicini sono quelli di Parma, Bologna e Pisa.

Località km h/min
Collagna 13 0.20
Fivizzano 21 0.20
Castelnovo ne' Monti 33 0.35
Aulla 38 0.35
Reggio nell'Emilia 74 1.20
Carrara 72 1.20
La Spezia 61 1.00

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]