Ventasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ventasso
comune
Ventasso – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Reggio Emilia-Stemma.png Reggio Emilia
Amministrazione
SindacoAntonio Manari (lista civica) dal 7-6-2016
Data di istituzione1º gennaio 2016
Territorio
Coordinate44°22′N 10°19′E / 44.366667°N 10.316667°E44.366667; 10.316667 (Ventasso)Coordinate: 44°22′N 10°19′E / 44.366667°N 10.316667°E44.366667; 10.316667 (Ventasso)
Altitudine810 m s.l.m.
Superficie258,18 km²
Abitanti4 222[1] (30-6-2017)
Densità16,35 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale42032
Prefisso0522
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT035046
Cod. catastaleM364
TargaRE
Nome abitantiventassini
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ventasso
Ventasso
Ventasso – Mappa
Posizione del comune di Ventasso nella provincia di Reggio Emilia
Sito istituzionale

Ventasso (Vêntās in dialetto locale) è un comune sparso di 4 222 abitanti della provincia di Reggio nell'Emilia in Emilia-Romagna. È stato istituito il 1º gennaio 2016 dalla fusione dei comuni di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto.[2] Presto la sede si troverà nell'attuale centro servizi Teresa Romei Correggi di Cervarezza. Lo statuto ha altresì istituito, ai sensi dell'articolo 16 del D.l.vo 267/2000, i Municipi nei territori dei quattro ex comuni.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Ventasso è il comune più grande per superficie della provincia di Reggio nell'Emilia[3]. Si tratta per superficie anche del comune fuso più grande di Italia[3] da quando è stato istituito il processo di fusione, disciplinato per legge dal testo unico degli enti locali del 2000.

Si trova presso l'estremità meridionale della provincia e lambisce una buona porzione del crinale appenninico, confinando a sud con la Regione Toscana e precisamente con i comuni di Sillano Giuncugnano (LU), Fivizzano e Comano (MS) e a ovest con Monchio delle Corti (PR) Palanzano (PR) e a nord con Vetto (RE), Castelnovo ne' Monti (RE) e Villa Minozzo (RE).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è stato istituito a seguito di un referendum consultivo svolto nel maggio del 2015 che ha avuto esito positivo in ognuno dei quattro comuni interessati, i quali, tutti con caratteristiche sociali e morfologiche simili, collaboravano già da anni attraverso l'Unione dei comuni dell'Alto Appennino Reggiano. Lo stemma del nuovo comune comprende i quattro precedenti stemmi dei comuni fusi incorniciati in un gonfalone. Il nome Ventasso scelto con il referendum non fa riferimento ad una località ma all'omonimo monte, posto al centro del comune, alto 1730 m s.l.m. (la cima più alta del comune rimane però il Monte Prado alto 2054 m s.l.m.).

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Ventasso interessa un vasto territorio di grande pregio naturalistico compreso tra le valli dell'Ozola del Secchia e dell'Enza; rappresenta la maggioranza del territorio interessato dal Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano.

Il territorio a forte vocazione turistica comprende note località di villeggiatura sia estive che invernali, come Ligonchio, Cerreto Laghi, Cervarezza Terme e Succiso.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]


Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2016 gli stranieri residenti nel comune sono 312, pari al 7,3% della popolazione. Le nazionalità più numerose sono:[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º gennaio 2016 in carica Giorgio Orrù Comm. pref. [6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 giugno 2017.
  2. ^ Copia archiviata, su assemblea.emr.it. URL consultato il 24 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2015).
  3. ^ a b Dato Istat - La superficie dei comuni, delle province e delle regioni italiane al Censimento 2011 (somma delle superfici degli ex comuni di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto)
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28 dicembre 2012.
  5. ^ ISTAT, cittadini stranieri al 31 dicembre 2016, su demo.istat.it. URL consultato il 13 giugno 2017.
  6. ^ http://gazzettadireggio.gelocal.it/reggio/cronaca/2015/12/30/news/nel-comune-di-ventasso-in-arrivo-il-commissario-1.12700163
Emilia Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia