Cattedrale del Sacro Cuore (Sarajevo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°51′33.84″N 18°25′31.44″E / 43.8594°N 18.4254°E43.8594; 18.4254

Cattedrale del Sacro Cuore
Cattedrale del Sacro Cuore (Sarajevo)
Stato Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Località Sarajevo
Religione Cristiana cattolica
Diocesi Arcidiocesi di Vrhbosna
Consacrazione 1889
Architetto Josip Vancas
Stile architettonico neogotico e romanico
Inizio costruzione 1884
Completamento 1889

La cattedrale del Sacro Cuore (in croato: Katedrala Srca Isusova) si trova nel centro storico della città di Sarajevo, in Bosnia ed Erzegovina ed è sede dell'arcidiocesi di Vrhbosna.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La cattedrale del Sacro Cuore è stata costruita in onore del Sacro Cuore di Gesù su progetto dell'architetto Josip Vancas secondo lo stile neogotico ed utilizzando elementi dell'architettura romanica. I lavori iniziarono il 25 agosto del 1884 e furono completati nell'agosto del 1889. L'edificio è stato danneggiato durante l'assedio di Sarajevo e successivamente sottoposto a restauro. [1][2]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Storia della cattedrale
  2. ^ La cattedrale - dal sito ufficiale della città di Sarajevo

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]