Cattedrale di San Bonaventura (Banja Luka)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di San Bonaventura
Владичански двор-Бања Лука.jpg
StatoBosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
LocalitàBanja Luka
ReligioneCristiana cattolica
Diocesi Banja Luka
Consacrazione1973
ArchitettoAlfred Pichler
Inizio costruzione1972
Completamento1973

Coordinate: 44°46′30.19″N 17°11′41.78″E / 44.775053°N 17.194939°E44.775053; 17.194939

La cattedrale di San Bonaventura si trova nella città di Banja Luka, in Bosnia ed Erzegovina ed è sede della diocesi di Banja Luka.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La prima cattedrale è stata costruita tra il 1885 ed il 1887 in stile gotico, ma, gravemente danneggiata nel terremoto del 1969, fu completamente demolita. L'odierna cattedrale è stata costruita tra il 1972 ed il 1973 per volere dell'allora vescovo della diocesi Alfred Pichler, in forma di tenda, a significare le sofferenze che la popolazione ha dovuto subire a causa del terremoto. Il campanile, con 5 campane e l'orologio, risale al 1990.

Durante la guerra bosniaca l'edificio ha subito gravi danni: al termine del restauro (2001), la cattedrale è stata nuovamente inaugurata.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]