Carlo Antonio Tantardini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando informazioni sullo scultore omonimo, vedi Antonio Tantardini.
Statue di Antonio Tantardini di Valsassina al Sacro Monte di Varallo

Carlo Antonio Tantardini (Introbio, 1677Roma, 1748) è stato uno scultore italiano, conosciuto anche come Antonio Tantardini di Valsassina.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Non va confuso con l'omonimo scultore milanese dell'Ottocento, Antonio Tantardini.

In tarda carriera fu attivo al Sacro Monte di Varallo, in Valsesia, dove creò fra il 1742 ed il 1743 sculture per la Cappella XXIV, dedicata alla rappresentazione processo a Gesù Cristo davanti al tribunale di Anna.

Fu attivo in altre località del Piemonte e sue opere furono utilizzate per la chiesa intitolata a santa Teresa d'Avila, presso la Porta Marmorea di Torino[1] (statue per la Cappella della Sacra Famiglia).

Bagnante seduta.

Altre opere di Carlo Antonio Tantardini a Torino:

Nel paese natale, Introbio, realizzò invece una statua della Vergine per la chiesa di sant'Antonio Abate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roberto Dinucci, Guida di Torino, Torino, Edizioni D'Aponte, p. 90

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN160214102 · ISNI (EN0000 0001 0757 2544 · GND (DE142900354 · CERL cnp01277371 · WorldCat Identities (EN160214102