Cappella di San Giovanni Battista (Roma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Giovanni Battista
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàRoma
Religionecattolica
Diocesi Roma
Inizio costruzioneMedioevo
CompletamentoXVI secolo

La cappella di San Giovanni Battista è una chiesa di Roma, situata all'interno del Castello della Magliana, in via Luigi Ercole Morselli, 13, in zona Magliana Vecchia.

Questa villa è già ricordata come possedimento del monastero di Santa Cecilia in Trastevere nell'XI secolo; ad essa era annesso un oratorio dedicato al Battista, che risaliva al Medioevo. Prime opere di rifacimento della cappella sono documentate alla fine del XV secolo; fu il cardinale Francesco Alidosi, all'inizio del XVI secolo, a far ristrutturare completamente l'oratorio e ad abbellirlo con affreschi e tele. La villa e la cappella furono rifatte su progetti dapprima di Giuliano da Sangallo e poi del Bramante; e a dipingere la cappella fu chiamato dapprima Michelangelo, che però non eseguì alcun lavoro, e poi Raffaello, che su incarico di papa Leone X eseguì i disegni di alcune opere, realizzate poi dai discepoli. Tra queste si ricordano:

  • nell'abside un Eterno benedicente fra angeli, oggi conservato al museo del Louvre
  • il Martirio di Santa Cecilia
  • l'Annunciazione e la Visitazione, conservate in altri musei.

Dal 1957 la villa e la cappella annessa sono di proprietà del Sovrano militare ordine di Malta.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emilio Venditti, Il Castello della Magliana, Roma, Tipolitografia Trullo, 1988.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]