Candido (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Candida (nome))
Jump to navigation Jump to search

Candido è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua il nome tardo latino Candidus, precedentemente attestato come cognomen a partire dall'età imperiale[1][3]; era un nome dal significato trasparente in latino tanto quanto lo è in italiano, dato che si basa sull'aggettivo candidus, cioè appunto "candido", sia nel senso di "bianchissimo", "luminoso", sia nel senso lato di "puro", "sincero"[1][2][3][4][5][6]. Etimologicamente, candidus deriva da candeo, candēre, "essere incandescente", "risplendere", a sua volta dalla radice protoindoeuropea kand, "brillare", "splendere" (da cui anche viene anche "candela")[1][8].

Il nome è stato portato da numerosi santi e sante dei primi secoli[1]; in Italia è attestato ovunque, con più compattezza in Lazio e più comunemente nella forma femminile (che, negli anni settanta, contava diciassettemila occorrenze, diecimila in più rispetto al maschile)[3]; la sua diffusione è in parte sostenuta dal culto di vari santi e sante così chiamati, e in parte dovuta a ragioni letteraria, in particolare alle opere Candido di Voltaire (1759) e Candida di Shaw (1898)[3]; quest'ultima è responsabile anche della diffusione del femminile nei paesi anglofoni[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Santa Candida Maria di Gesù

L'onomastico si può festeggiare in memoria di diversi santi, fra i quali, alle date seguenti:

Per la forma femminile si ricordano invece le seguenti figure:[11]

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Candido Augusto Vecchi

Variante Cándido[modifica | modifica wikitesto]

Cándido López

Altre varianti maschili[modifica | modifica wikitesto]

Variante femminile Candida[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t Tagliavini, pp. 306-307.
  2. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Candidus, su Behind the Name. URL consultato il 16 luglio 2022.
    (EN) Candida, su Behind the Name. URL consultato il 16 luglio 2022.
  3. ^ a b c d e f g h De Felice, p. 97.
  4. ^ a b c La Stella T., p. 77.
  5. ^ a b c d e f g Albaigès i Olivart, p. 67.
  6. ^ a b c d e Sheard, p. 119.
  7. ^ Candido, su Dizionari Talian Furlan. URL consultato il 28 dicembre 2018.
  8. ^ (EN) candid, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 16 luglio 2022.
  9. ^ a b c d e f g (EN) Name - Candidus, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 16 luglio 2022.
  10. ^ a b c d e f Santi di nome Candido, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 16 luglio 2022.
  11. ^ a b c d e f g h i j (EN) Name - Candidua, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 16 luglio 2022.
  12. ^ a b SANTA CANDIDA MARTIRE A ROMA VENERATA A MILAZZO (ME), su Cartantica.it. URL consultato il 14 novembre 2012.
  13. ^ Martiri delle Catacombe in Sicilia: Basilla di Termini Imerese e Basilla di Collesano, su Regio18. URL consultato il 15 novembre 2012.
  14. ^ Santa Candida, martire, su enrosadira.it. URL consultato il 20 novembre 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi