Calma e sangue freddo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Calma e sangue freddo
singolo discografico
LucaDirisioCalmaVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano girato a Verona
ArtistaLuca Dirisio
Pubblicazione4 giugno 2004
Durata3:33
Album di provenienzaLuca Dirisio
GenerePop rock
EtichettaBMG Ricordi
ProduttoreGiuliano Boursier
Registrazione2004
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(vendite: 50 000+)
Luca Dirisio - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2004)

Calma e sangue freddo è un brano musicale del 2004, pubblicato dall'etichetta discografica BMG Ricordi come singolo di debutto del cantante Luca Dirisio che anticipa l'uscita dell'album omonimo.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Nel testo del brano, che Dirisio ha affermato essere del tutto autobiografico, si parla della ricerca di se stessi all'interno di un mondo che si percepisce estraneo e privo di valore. Per tale motivo l'autore afferma che bisogna avere "calma e sangue freddo" mentre si è alla ricerca della sincerità.

Per questo brano Dirisio ha vinto il premio come Rivelazione italiana al Festivalbar 2004.[2]

Ne esiste anche una versione in spagnolo, Calma y sangre fría.

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

Uscito come singolo il 4 giugno 2004 (anche se la programmazione radiofonica era già cominciata il 14 maggio), è arrivato al quindicesimo posto fra i singoli più venduti nel 2004 in Italia.[3] Dopo il grande successo estivo, ad inizio autunno ha raggiunto il picco della programmazione radiofonica.[4]

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il relativo video musicale ufficiale è stato girato nel centro storico di Verona, dove Dirisio interpreta il brano in Ponte di Castelvecchio. Alle sequenze nel castello se ne alternano altre in cui il cantante segue una ragazza per le vie della città, passando di tanto in tanto "la staffetta" ad altri suoi cloni che incontra per strada. Nel video sono contenuti diversi effetti speciali in Computer Graphic. La regia del video è di Gaetano Morbioli.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD-Single Ariola 82876719062 (BMG) / EAN 0828767190624
  1. Calma e sangue freddo - 3:32
  2. Per le mie mani - 3:19
CD-Maxi Ariola 82876621612 (BMG) / EAN 0828766216127
  1. Calma e sangue freddo - 3:32
  2. Per le mie mani - 3:19
  3. Calma e sangue freddo (versione strumentale) - 3:32

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004-05) Posizione
massima
Austria[6] 20
Italia[6] 1
Paesi Bassi[6] 78
Svizzera[6] 17

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Cori, 'Calma e Sanguefreddo' il pop di Luca Dirisio, su ricerca.repubblica.it, la Repubblica, 19 agosto 2005. URL consultato il 2 marzo 2016.
  2. ^ Zucchero vince il Festivalbar, premi a Antonacci e Eamon, in la Repubblica, 19 settembre 2004, p. 39.
  3. ^ Hit Parade Italia - Top Annuali Single: 2004
  4. ^ Music Control: gli Hoobastank scalzano Anastacia, irrompono gli U2, su rockol.it, Rockol, 3 ottobre 2004. URL consultato il 10 marzo 2022.
  5. ^ info regia video, su mtv.it. URL consultato il 23 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 22 settembre 2010).
  6. ^ a b c d Andamento di Calma e sangue freddo nelle classifiche internazionali, su italiancharts.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica