Luca Dirisio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Dirisio
Luca Dirisio.jpg
Nazionalità Italia Italia
Genere Pop rock
Pop
Musica d'autore
Periodo di attività 2004 – in attività
Album pubblicati 4
Studio 4
Sito web

Luca Dirisio (Vasto, 18 giugno 1978) è un cantautore italiano.

Luca Dirisio in concerto nel 2016 a Mola di Bari

Ha ottenuto notorietà grazie al suo primo singolo di successo, Calma e sangue freddo, brano tormentone dell'estate 2004 che lo ha portato a vincere il premio Artista rivelazione dell'anno alla quarantunesima edizione del Festivalbar.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Vasto, si avvicina per la prima volta al mondo della musica a 14 anni quando inizia a suonare la chitarra. Successivamente inizia a scrivere ed incidere pezzi propri e a prendere lezioni di canto. Dopo anni di gavetta live arriva a vincere il Summer Live Festival nel 2003.

Conosciuto il produttore discografico Giuliano Boursier, Dirisio pubblica il singolo Calma e sangue freddo, brano vincitore del premio Artista rivelazione dell'anno al Festivalbar 2004. Segue, in autunno dello stesso anno, l'album di debutto Luca Dirisio, dal quale vengono estratti, oltre a Calma e sangue freddo, i singoli Il mio amico vende il tè, Usami e Per sempre. L'album viene pubblicato anche in Spagna.

Nel 2005 prende parte al Festival di Sanremo in qualità di ospite durante la serata dei duetti con Paolo Meneguzzi nel brano Non capiva che l'amavo. Nel 2006 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Uomini con il brano Sparirò, di cui è anche autore.

Esce il suo secondo album La vita è strana, pubblicato anche in edizione DualDisc. Dall'album in seguito vengono estratti come singoli i brani La ricetta del campione, Se provi a volare (versione italiana della canzone Breaking Free, colonna sonora di High School Musical) e L'isola degli sfigati, nel cui video Dirisio prende in giro il reality show L'isola dei famosi, mettendo in evidenza che nella vita reale come nel programma televisivo tutti sono uguali.

Il 9 maggio 2008 viene pubblicato il singolo Magica, singolo apripista del suo terzo album 300 all'ora, pubblicato il 30 maggio dello stesso anno. Fragole, ciliegie e miele era il secondo ed ultimo singolo ad essere estratto dall'album. Con 300 all'ora termina il contratto fra l'artista e la Sony BMG.

Nel 2009 Dirisio cambia management e si affida agli avvocati esperti in materia artistica Nico Regina e Milena Panaro, scegliendo con loro il sound brit a tornare sulla scena musicale italiana. Come primo singolo è stato lanciato a fine luglio 2010 il brano Nell'assenzio, mentre a dicembre dello stesso anno è uscito il secondo singolo La pazienza. Entrambi i singoli, pubblicati sotto l'etichetta Ultrasuoni, sono stati scritti dallo stesso Dirisio ed arrangiati dal noto produttore svedese Martin Terefe.

Nel febbraio 2011 il cantautore abruzzese prende parte, in veste di naufrago, all'ottava edizione de L'isola dei famosi, reality show condotto da Simona Ventura su Rai 2, venendo eliminato nel corso della terza puntata con il 68% dei voti.

Il quarto album in studio del cantate Compis viene pubblicato il 27 giugno 2011 su etichetta Compis Factory e prodotto da Martin Terefe. Come terzo singolo dall'album viene estratto il pezzo La musica è in coma.

Nel luglio 2012 pubblica il singolo Dentro un'altra estate con Universal, mentre nel novembre dello stesso anno la boy band italiana Fourone incide come singolo di debutto una canzone scritta da Dirisio dal titolo Oggi ho conosciuto te. Il 21 dicembre 2012 segue la pubblicazione in free download del singolo Non esistono, un pezzo contenente tematiche di denuncia verso chi basa i valori della propria vita soltanto sui soldi ed il potere.

Nel febbraio 2016 Dirisio annuncia di aver firmato un contratto con l'agenzia Rock Concerti con la quale è stato organizzato un tour europeo iniziato il 14 maggio con la prima tappa a Cagliari. Il 17 giugno è uscito il singolo Come neve, dopo quattro anni di pausa[1].

Il 19 ottobre 2016 viene invitato come ospite al programma Bring The Noise in onda su Italia 1.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luca Dirisio – Come neve (Radio Date: 17-06-2016), EarOne. URL consultato il 18 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN80163976 · GND: (DE135406595