Calcio per l'amicizia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Calcio per l'amicizia (in russo: Футбол для дружбы?, traslitterato: Futbol dlja družby) è un programma sociale internazionale per bambini organizzato annualmente da PJSC Gazprom. L'obiettivo del programma è quello di promuovere il rispetto per le varie culture e nazionalità ai bambini dei diversi paesi, di inculcare nelle generazioni più giovani valori importanti e l'interesse per uno stile di vita sano attraverso il gioco del calcio[1]. Nel quadro del programma, giovani calciatori di 12 anni provenienti da diversi paesi[2] prendono parte al forum internazionale annuale per bambini, la coppa del mondo di "Calcio per l'amicizia", la giornata internazionale del calcio e dell'amicizia[3]. La realizzazione del programma è sostenuta da FIFA, UEFA, ONU, Comitati Olimpici e Paralimpici, Capi degli Stato, governi e Federazioni di calcio dei molteplici paesi, fondi di donazioni internazionali, organizzazioni sociali e club calcistici più importanti del mond[4]. L'organizzatore globale del programma è AGT Communications Group (Russia)[5].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio per l'amicizia 2013[modifica | modifica wikitesto]

Il primo forum internazionale per bambini "Calcio per l'amicizia" si è tenuto il 25 maggio 2013 a Londra e ha visto la partecipazione di 670 bambini provenienti da 8 paesi: Bulgaria, Gran Bretagna, Ungheria, Germania, Grecia, Russia, Serbia e Slovenia. La Russia è stata rappresentata da 11 squadre di calcio delle 11 città russe che avrebbero ospitato gli incontri della coppa del mondo FIFA del 2018. Al forum hanno partecipato inoltre le squadre giovanili dei club Zenit, Chelsea, Schalke 04, Crvena Zvezda, vincitrici della giornata dello sport per bambini di Gazprom e del festival Fakel[6].

Nel corso del forum, i partecipanti hanno avuto occasione di dialogare con i compagni di altri paesi e con calciatori famosi e hanno assistito alla finale della UEFA Champions League 2012/2013 allo stadio di Wembley[7].

Al termine del forum, i bambini hanno formulato in una lettera aperta gli otto valori del programma: amicizia, uguaglianza, giustizia, salute, pace, lealtà, vittoria e tradizioni. La lettera è stata successivamente inviata ai dirigenti di UEFA, FIFA e IOC[8]. Nel mese di settembre 2013, nel corso di una riunione con Vladimir Putin e Vitaly Mutko, Sepp Blatter ha confermato la ricezione della lettera e dichiarato di essere pronto a sostenere il programma Calcio per l'amicizia[9].

Calcio per l'amicizia 2014[modifica | modifica wikitesto]

La seconda edizione del programma Calcio per l'amicizia si è tenuta a Lisbona dal 23 al 25 maggio 2014 e ha accolto oltre 450 adolescenti provenienti da 16 paesi: Bielorussia, Bulgaria, Gran Bretagna, Ungheria, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Russia, Serbia, Slovenia, Turchia, Ucraina, Francia e Croazia. I giovani calciatori hanno preso parte al forum internazionale Calcio per l'amicizia, un torneo di street soccer e assistito alla finale della UEFA Champions League 2013/2014[10]. La squadra giovanile del Benfica (Portogallo) ha vinto il torneo internazionale di street soccer 2014.

La seconda edizione del programma si è conclusa con l'elezione a capo del movimento Calcio per l'amicizia del portoghese Felipe Suarez. In qualità di leader del movimento, nel giugno 2014 ha assistito al nono torneo internazionale di calcio giovanile organizzato in memoria di Yuri Andreyevich Morozov.[11]

Calcio per l'amicizia 2015[modifica | modifica wikitesto]

La terza edizione del programma sociale internazionale Calcio per l'amicizia si è tenuta nel mese di giugno 2015 a Berlino[12]. Per la prima volta il programma ha contato sulla partecipazione di squadre di calcio giovanili provenienti dal continente asiatico: Giappone, Cina, e Kazakistan. Alla terza edizione hanno partecipato le squadre giovanili per un totale di 24 club di calcio provenienti da 24 paesi[12]. I calciatori in erba hanno avuto l'opportunità di dialogare con i compagni di altri paesi e star del mondo del calcio, incluso l'ambasciatore globale del programma Franz Beckenbauer, oltre a prendere parte al torneo internazionale di street soccer di squadre giovanili. La squadra giovanile del Rapid (Austria) ha vinto il torneo internazionale di street soccer 2015.

Gli eventi della terza edizione del programma Calcio per l'amicizia sono stati narrati da oltre 200 giornalisti delle più importanti testate mondiali, nonché 24 giovani reporter di Europa e Asia, membri del centro stampa internazionale per bambini[12].

L'edizione 2015 è culminata con il conferimento della Coppa dei nove valori, vinta dal club di calcio del Barcellona (Spagna)[12]. Il vincitore è stato eletto dai bambini attraverso una votazione globale tenuta nel giorno della vigilia del forum in tutti i 24 paesi partecipanti.

Al termine del forum tutti i partecipanti hanno assistito, come tradizione vuole, alla finale della UEFA Champions League 2014/2015 allo stadio olimpico di Berlino[5].

Calcio per l'amicizia 2016[modifica | modifica wikitesto]

L'inaugurazione del programma sociale internazionale per bambini Calcio per l'amicizia 2016 è stata inglobata in una conferenza stampa Hangout globale[13], tenutasi il 24 marzo a Monaco di Baviera[14] con la partecipazione dell'ambasciatore mondiale del programma, Franz Beckenbauer[15].

La quarta edizione del programma ha visto 8 nuove squadre giovanili[16] di Azerbaigian, Algeria, Armenia, Argentina, Brasile, Vietnam, Kirghizistan e Siria[17] unirsi all'iniziativa, aumentando il totale di paesi partecipanti a 32[17].

La votazione per l'unico trofeo della Coppa dei nove valori ha avuto inizio il 5 aprile 2016 [22]. Alla selezione del vincitore hanno partecipato i fan di tutto il mondo, ma la decisione definitiva è stata presa tramite votazione dai partecipanti al programma Calcio per l'amicizia. La coppa è stata vinta dal club di calcio del Bayern (Monaco di Baviera) [23]. I partecipanti al programma Calcio per l'amicizia hanno tenuto in considerazione le attività del club a sostegno dei bambini con esigenze speciali, nonché le iniziative volte a fornire cure per i bambini di diversi paesi e assistenza per i più bisognosi.

Il quarto forum internazionale per bambini Calcio per l'amicizia e l'incontro finale del torneo internazionale di street soccer per bambini si sono tenuti nelle giornate del 27 e 28 maggio 2016 a Milano. Squadra vincitrice del torneo è stata il Maribor della Slovenia[18]. Al termine del forum i partecipanti hanno assistito, come da tradizione, alla finale della UEFA Champions League 2014/2015[19]. Gli eventi del forum sono stati raccontati da oltre 200 giornalisti delle più importanti testate mondiali, nonché dal centro stampa internazionale per bambini, che ha contato sulla presenza di giovani giornalisti provenienti dai paesi partecipanti[20].

Evento senza precedenti, i giovani calciatori del club siriano Al-Wahda hanno preso parte alla quarta edizione di Calcio per l'amicizia. L'inclusione della squadra siriana tra i partecipanti al programma e la visita dei bambini siriani agli eventi di Milano rappresentano passi importanti verso il superamento della situazione di isolamento umanitario del paese[21]. La redazione sportiva araba del canale televisivo internazionale Russia Today, con il supporto della federazione calcio siriana, ha girato un film documentario intitolato "Tre giorni senza guerra", incentrato sui bambini che hanno preso parte al progetto. Il 14 settembre 2016 oltre 7.000 spettatori hanno assistito alla prima proiezione del film a Damasco[21].

Calcio per l'amicizia 2017[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione 2017 ha avuto luogo a San Pietroburgo dal 26 giugno al 3 luglio, inclusi gli eventi conclusivi.[22][23]

In questa edizione il numero di paesi partecipanti è salito a 64. Per la prima volta al programma Calcio per l'amicizia hanno partecipato i bambini di Messico e Stati Uniti d'America. Il progetto ha dunque riunito giovani giocatori di quattro continenti: Africa, Europa, Asia, America del Nord e del Sud[24].

La quinta edizione del programma si è svolta all'insegna di una nuova formula per cui ogni paese è stato rappresentato da un giovane calciatore. I giovani dai 12 ai 14 anni, inclusi quelli con disabilità, sono stati riuniti in otto "Squadre internazionali dell'amicizia", composte da otto giocatori.[22].

La composizione geografica delle squadre e le posizioni dei giocatori dei paesi partecipanti sono state stabilite nel corso di un'estrazione pubblica che si è svolta durante una conferenza via internet. Le otto squadre dell'amicizia sono state dirette da giovani allenatori: Rene Lampert (Slovenia), Stefan Maksimovich (Serbia), Brandon Shabani (Gran Bretagna), Charlie Sui (Cina), Anatoly Chentuloyev (Russia), Bogdan Krolevetsky (Russia), Anton Ivanov (Russia), Emma Henschen (Paesi Bassi). All'estrazione ha inoltre preso parte Liliya Matsumoto (Giappone), un rappresentante del centro stampa internazionale Calcio per l'amicizia[25].

Vincitrice della coppa del mondo Calcio per l'amicizia 2017 è stata la squadra "arancio", diretta da un giovane allenatore e composta da ragazzi provenienti da nove paesi: Rene Lampert (Slovenia), Hong Jun Marvin Tue (Singapore), Paul Puig I Montana (Spagna), Gabriel Mendoza (Bolivia), Ravan Kazimov (Azerbaigian), Khrisimir Stanimirov Stanchev (Bulgaria), Ivan Agustin Casco (Argentina), Roman Horak (Repubblica Ceca), Hamzah Yusuf Nuri Alhavvat (Libia)[25].

Al forum internazionale per bambini Calcio per l'amicizia ha assistito Viktor Zubkov (presidente del consiglio di amministrazione di PJSC Gazprom) [38], Fatma Samura (segretario generale FIFA), Philippe Le Flock (direttore commerciale generale FIFA), Giulio Baptista (calciatore brasiliano), Iván Zamorano (attaccante cileno), Alexander Kerzhakov (calciatore russo) e altri ospiti che hanno promosso la divulgazione di valori umani fondamentali nelle generazioni più giovani[26].

Nel 2017 il progetto ha riunito oltre 600.000 persone e oltre 1.000 tra bambini e adulti provenienti da 64 paesi hanno assistito agli eventi di chiusura a San Pietroburgo[27].

Calcio per l'amicizia 2018[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2018 le date della sesta edizione del programma Calcio per l'amicizia sono state stabilite tra il 15 febbraio e il 15 giugno. Gli eventi conclusivi si sono svolti a Mosca in vista del Campionato del mondo FIFA 2018. Il programma ha contato sulla partecipazione di giovani calciatori e giornalisti in rappresentanza di 211 paesi e regioni del mondo[28]. Il programma 2018 è stato inaugurato con l'estrazione pubblica teletrasmessa di Calcio per l'amicizia, secondo cui è stata decisa la composizione di 32 squadre di calcio – Squadre internazionali di Amicizia[29].

Nel 2018 nell’ambito di una Missione ambiente, le Squadre internazionali di Amicizia sono state denominate in onore di specie animali rare e a rischio di estinzione:

Il 30 maggio 2018, all'interno della medesima Missione ambiente, è stata rilanciata l'iniziativa internazionale Happy Buzz Day, finalizzata al rafforzamento delle società di protezione delle specie animali rare da parte della comunità internazionale. I parchi nazionali e riserve naturali di Russia, USA, Nepal e Gran Bretagna hanno aderito all’iniziativa[30]. I partecipanti durante gli eventi conclusivi del programma Calcio per l'amicizia a Mosca viaggiavano con pullman alimentati a gas naturale[31].

32 Squadre internazionali di Amicizia hanno partecipato al Campionato mondiale del programma Calcio per l'amicizia 2018. Per la prima volta nella storia del progetto il match finale è stato commentato da un giovane telecronista, il siriano Iazn Taha,[32] mentre il giovane referee di Russia Bogdan Batalin arbitrava la partita[33].

Vincitrice del campionato di Calcio per l'amicizia 2018 è stata la squadra “Scimpanzé”, composta dai giovani calciatori della Repubblica Dominicana, Saint-Kitts e Nevis, Malawi, Columbia, Benin e Repubblica Democratica del Congo e diretta dal giovane allenatore di Saransk, Vladislav Poljakov[34].

L’evento conclusivo della sesta edizione del programma è diventato il Forum internazionale dei bambini Calcio per l'amicizia, che ha avuto luogo il 13 giugno al Centro oceanografico e di biologia marina "Moskvarium". Tra i visitatori c’erano: Viktor Zubkov (Presidente del Consiglio di Amministrazione di Gazprom), Olga Golodets (Vice Primo Ministro del Governo della Federazione Russa), Iker Casillas (calciatore spagnolo, ex capitano di squadra nazionale), Aleksander Kerzhakov (calciatore russo, coordinatore tecnico del settore giovanile del calcio in Russia), oltre ai rappresentanti delle 54 ambasciate di tutto il mondo ed atri ospiti[35].

I migliori giovani calciatori della sesta edizione che hanno ricevuto le onorificenze al Forum e sono stati: Deo Kalenga Mvenze della Repubblica Democratica del Congo (migliore attaccante), Jamira Oruru del Benin (migliore centrocampista), Ivan Volynkin del Galles (migliore difensore), Gustavo Sintra Rocha del Brasile (MVP)[32].

La migliore giornalista del programma Calcio per l'amicizia 2018 è stata dichiarata Cheikaly Ascension di Aruba. La ragazza gestisce un blog, promuovendo l’adozione di sostenibilità ambientale tra i giovani dell’Oceania[32].

Al forum è stato presentato un libro ed organizzata una sessione di autografi del partecipante della scorsa stagione dall’India, Anania Kambodzh[35]. Alla conclusione della quinta stagione Calcio per l'amicizia 2017 Anania ha scritto il libro “My journey from Mohali to St. Petersburg” in merito alla sua esperienza in qualità di Giovane giornalista. Con questo libro espone nove valori del programma, finalizzati a fare il mondo migliore.

Il 14 giugno, alla conclusione del Forum internazionale dei bambini Calcio per l'amicizia, i giovani calciatori e giornalisti sono stati coinvolti nella cerimonia di apertura del Campionato mondiale FIFA 2018 in Russia. Nello stadio Luzhniki i ragazzi hanno alzato in modo solenne le bandiere di tutti i 211 paesi e regioni iscritti nel programma di quest’anno[36] e poi hanno assistito alla partita di apertura tra i padroni di casa della Russia e l'Arabia Saudita.

Il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha invitato il giovane ambasciatore del Calcio per l'amicizia della Russia, Albert Zinnatov, nel suo palco per guardare insieme la prima partita, dove il giovanotto ha parlato con l’ex calciatore brasiliano Roberto Carlos, campione del mondo di calcio, ed Iker Casillas, calciatore spagnolo[37].

Più di 1500 bambini e giovanotti da 211 paesi e regioni hanno preso parte agli eventi conclusivi a Mosca. Sono stati organizzati complessivamente 180 eventi all’interno della sesta stagione in varie parti del mondo, dove partecipavano più di 240 mille ragazzi[38].

Nel 2018 il progetto ha ricevuto il sostegno dei rappresentanti di varie autorità. Il Vice Primo Ministro del Governo della Federazione Russa, Olga Golodets, ha letto un messaggio di saluto da parte del Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, indirizzato ai partecipanti ed ospiti del Forum internazionale dei bambini[39].

Il Capo del governo di Federazione Russa Dmitrij Medvedev ha inviato un telegramma di saluto ai partecipanti ed ospiti del sesto Forum internazionale dei bambini nell’ambito di Calcio per l'amicizia[40].

Maria Zakharova, il rappresentante ufficiale del Ministero degli affari esteri in Russia, nella conferenza in data 23 maggio ha notato che ora il programma Calcio per l'amicizia viene riconosciuto dalla comunità mondiale come una parte umanitaria significativa della politica sociale internazionale della Russia. La FIFA ha appoggiato come sempre il programma Calcio per l'amicizia. La Federazione ha sottolineato che la quantità totale dei partecipanti ed ospiti durante gli eventi finali a Mosca ha raggiunto le 5000 persone[41].

Calcio per l'amicizia 2019[modifica | modifica wikitesto]

I maggiori eventi della settima stagione del programma Calcio per l'amicizia 2019, avverranno a Madrid dal 28 maggio al 2 giugno. Come consuetudine la composizione delle squadre miste – Squadre internazionazionali di Amicizia – verrà determinata tramite un'estrazione pubblica. Come nel 2018 le squadre verranno denominate in onore di specie animali rare e a rischio di estinzione.[42]

Uno degli eventi principali della settima stagione sarà nuovamente il Forum internazionale Calcio per l'amicizia. Anche per l’edizione 2019 il Forum rappresenterà la base per un dialogo propositivo e scambio d’esperienze tra calciatori, politici e membri di società sociali e sportive. Il lavoro del Forum sarà dedicato ai problemi di sviluppo del calcio infantile e giovanile al mondo intero.[42]

Campionato del mondo di Calcio per l'amicizia[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo internazionale di calcio per bambini si svolge nel quadro del programma Calcio per l'amicizia[43]. Le squadre che partecipano al campionato, "squadre dell'amicizia", sono formate attraverso un'estrazione pubblica[44]. Le squadre sono organizzate in base al principio fondamentale di Calcio per l'amicizia per cui atleti di nazionalità, sesso e abilità fisiche diversi sono raggruppati nello stesso team[45].

Forum internazionale per bambini Calcio per l'amicizia[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'appuntamento annuale del forum internazionale per bambini Calcio per l'amicizia, affiancati da adulti, i giovani partecipanti al progetto hanno affrontato il tema della promozione e dello sviluppo nel mondo dei valori del programma. Nel corso del forum, i bambini incontrano e dialogano con compagni di altri paesi, calciatori di fama e figure pubbliche di spicco, oltre a diventare portavoce dei valori universali che promuoveranno in futuro nei loro ambienti[46].

Centro stampa internazionale per bambini[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristica speciale del programma Calcio per l'amicizia è l'allestimento di un suo proprio centro stampa internazionale per bambini[47]. L'iniziativa è stata messa in atto per la prima volta durante il programma Calcio per l'amicizia del 2014[48]. I giovani giornalisti del centro stampa riportano gli eventi del programma nel proprio paese di provenienza[49] preparando notizie per media sportivi nazionali e internazionali e partecipando alla creazione di materiale per il canale televisivo di Calcio per l'amicizia, il giornale per bambini Calcio per l'amicizia e la stazione radio ufficiale del programma[50]. Il centro stampa internazionale per bambini riunisce i vincitori dei concorsi nazionali a migliore giovane giornalista[51] e giovani blogger, fotografi e scrittori. I giovani giornalisti presentano la loro prospettiva interna al programma [50] nel formato "bambini per bambini"[52].

Giornata internazionale del calcio e dell'amicizia[modifica | modifica wikitesto]

La giornata internazionale del calcio e dell'amicizia si festeggia nel quadro del programma Calcio per l'amicizia il 25 aprile[53]. La giornata è stata celebrata per la prima volta nel 2014 in 16 paesi[54]. In questo giorno si sono svolte partite amichevoli, flash mob, maratone radio, masterclass, trasmissioni televisive, sessioni aperte di allenamento, ecc., contando sulla partecipazione di oltre 50.000 persone[55].

Nel 2015 la giornata del calcio e dell'amicizia è stata festeggiata in 24 paesi, con amichevoli di calcio e altri eventi. In Germania i calciatori dello Schalke 04 hanno tenuto una sessione aperta di allenamento, in Serbia è stato trasmesso uno speciale TV e in Ucraina si è disputato un incontro tra la squadra giovanile del Volyn FC e i bambini iscritti al centro servizi sociali della città di Lutsk per famiglie, bambini e giovani[56].

In Russia la giornata del calcio e dell'amicizia è stata celebrata il 25 aprile in 11 città. Partite amichevoli di calcio si sono disputate a Vladivostok, Novosibirsk, Yekaterinburg, Krasnoyarsk, Barnaul, San Pietroburgo e Saransk, al fine di richiamare i valori del programma. A Krasnoyarsk, Soci e Rostov sul Don si è tenuta una staffetta dell'amicizia con la partecipazione dei tedofori della staffetta della fiamma olimpica 2014. A Mosca è stato organizzato, con il sostegno della Federazione sportiva per non vedenti, un torneo per le pari opportunità. A Nizhny Novgorod e Kazan la giornata del calcio e dell'amicizia è stata celebrata il 5 maggio[10].

Nel 2016 la giornata del calcio e dell'amicizia è stata festeggiata in 32 paesi. In Russia i festeggiamenti hanno avuto luogo in nove città: Mosca, San Pietroburgo, Novosibirsk, Barnaul, Birobidzhan, Irkutsk, Krasnodar, Nizhny Novgorod e Rostov sul Don. Nizhny Novgorod ha ospitato una partita amichevole per i giovani calciatori del Volga FC, con i giocatori adulti del club a guidare i più piccoli nelle sessioni di riscaldamento e allenamento. I bambini disabili hanno preso parte a un incontro amichevole a Novosibirsk con lo Yermak-Sibir, squadra regionale di Novosibirsk[18].

Nel 2017 la giornata del calcio e dell'amicizia è stata festeggiata in 64 paesi. Calciatori di fama, tra cui il difensore serbo Branislav Ivanovich e l'attaccante olandese Dirk Kuyt hanno preso parte agli eventi svolti in tutto il mondo. In Grecia Theodoras Zagorakis, vincitore del campionato europeo di calcio 2004, ha assistito all'evento con la sua squadra nazionale. In Russia lo Zenit FC ha allestito una sessione speciale di allenamento per Zakhar Badyuk, il giovane ambasciatore del programma Calcio per l'amicizia 2017. Durante l'allenamento, Yury Lodygin, portiere dello Zenit FC, ha espresso grande apprezzamento per le abilità di Zakhar e ha condiviso con quest'ultimo i segreti del mestiere[25].

Nove valori del Calcio per l'amicizia[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del Primo Forum internazionale dei bambini, che ha avuto luogo il 25 maggio 2013, i giovani ambasciatori di Gran Bretagna, Germania, Slovenia, Ungheria, Serbia, Bulgaria, Grecia e Russia hanno approvato i primi otto valori del programma – amicizia, ugualità, equità, salute, pace, fedeltà, vittoria e tradizioni – e li hanno presentati con la lettera aperta. La lettera è stata inviata ai capi degli enti sportivi internazionali, come: la Federazione internazionale calcio (FIFA), Unione delle associazioni calcistiche europee (UEFA) e Comitato olimpico internazionale. Nel settembre 2013 Joseph Blatter, durante l’appuntamento con Vladimir Putin e Vitalij Mutko, ha confermato il ricevimento della lettera e ha dichiarato la Sua volontà di sostenere l’iniziativa “Calcio per l'amicizia”[11].

Nel 2015 al programma Calcio per l'amicizia si sono riuniti i partecipanti dalla Cina, Giappone e Kazakistan, quali hanno proposto di aggiungere un altro valore al numero nove — l’onore[57].

La Coppa dei nove valori[modifica | modifica wikitesto]

La Coppa dei nove valori è un riconoscimento conferito dal programma sociale internazionale per bambini Calcio per l'amicizia. Ogni anno la coppa è consegnata sulla base dell'impegno dimostrato per i valori del progetto: amicizia, uguaglianza, giustizia, salute, pace, lealtà, vittoria, tradizioni e onore[58].

Alla selezione del vincitore partecipano i fan di tutto il mondo, ma la decisione definitiva è presa tramite votazione dai partecipanti al progetto Calcio per l'amicizia. Club di calcio vincitori della coppa dei nove valori: Barcellona (2015), Bayern Monaco (2016), Al Wahda (premio speciale), Real Madrid (2017)[58].

Braccialetto dell'amicizia[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le attività del programma Calcio per l'amicizia cominciano con lo scambio dei braccialetti dell'amicizia, simbolo di uguaglianza e di uno stile di vita salutare. Il braccialetto è composto da due trame di colore blu e verde e può essere indossato da chiunque condivida i valori del programma[55].

Come dichiara Franz Beckenbauer:

"Il simbolo del movimento è un braccialetto bicolore, semplice e comprensibile come i valori fondamentali del programma Calcio per l'amicizia".

I giovani partecipanti al programma hanno legato i braccialetti dell'amicizia al polso di personalità sportive e figure pubbliche di rilievo[56], tra cui: Dick Advocaat, Anatoly Timoshchuk[59] e Luis Netu, Franz Beckenbauer[60], Luis Fernandez, Didier Drogba, Max Meyer, Fatma Samura, Leon Gorecka, Domenico Criscito, Michel Salgado, Alexander Kerzhakov, Dimas Pirros, Miodrag Bozovic, Adelina Sotnikova, Yuri Kamenets[60].

Attività dei partecipanti negli intermezzi tra le stagioni[modifica | modifica wikitesto]

I giovani calciatori del programma Calcio per l'amicizia prendono parte a diversi eventi al di fuori della stagione ufficiale. Nel mese di maggio 2013, i giocatori del club di calcio giovanile del Maribor (Slovenia) hanno disputato una partita amichevole con dei bambini cambogiani[61]. Il 14 settembre 2014 a Soci i partecipanti russi al programma hanno dialogato con Vladimir Putin durante l'incontro tra il presidente della Federazione Russa e il presidente FIFA Sepp Blatter[62]. Nel mese di giugno 2014, il presidente francese François Hollande ha invitato la squadra del Taverni, membro del programma Calcio per l'amicizia, al palazzo dell'Eliseo per guardare l'incontro valido per la coppa del mondo FIFA 2014 tra Francia e Nigeria[63]. Nel mese di aprile 2016 Yuri Vashchuk, ambasciatore del programma Calcio per l'amicizia 2015, ha incontrato Kirill Shimko, uomo più forte della Bielorussia, e giovani calcialtori del BATE FC per condividere assieme le loro esperienze di partecipazione al progetto. Yuri Vashchuk ha consegnato a Kirill Shimko un braccialetto simbolico dell'amicizia, passando a lui il testimone come promotore degli ideali del progetto: amicizia, giustizia, stile di vita salutare[63].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il programma Calcio per l'amicizia ha vinto varie competizioni e detiene una serie di riconoscimenti in ambito russo e internazionale. Tra questi figurano i premi di: "Migliori progetti sociali della Russia" nella categoria "Sviluppo della cooperazione internazionale", premio Gold Quill dell'Associazione internazionale comunicatori di affari (International Association of Business Communicators, IABC) nella categoria "Responsabilità aziendale nel sociale" (2016), premi Saber nella categoria "Miglior progetto sociale del pianeta" (2016), premi Drum Social Buzz nella categoria "Migliore strategia internazionale" (2017)[64], premio The Internationalist Awards per soluzioni di marketing digitale innovative nella categoria "Migliore strategia mediatica" (2017)[65], premio "Silver Archer" nella categoria "Miglior progetto sociale della Russia"(2018) e premio Grand Prix "Silver Archer" (2018).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Football For Friendship project returns, in www.sportindustry.biz, 30 marzo 2016. URL consultato il 18 aprile 2018.
  2. ^ (EN) Gazprom’s “Football for friendship 2014” | InSerbia Today, su inserbia.info. URL consultato il 18 aprile 2018.
  3. ^ (EN) Europe and Asia to Meet Within Football for Friendship International Children's Social Project of Gazprom, su www.newswire.ca. URL consultato il 18 aprile 2018.
  4. ^ "Футбол для дружбы" 2018: объявлены имена участников программы от России!, su www.sport-express.ru, 25 aprile 2018. URL consultato il 12 aprile 2019.
  5. ^ a b (EN) The International Children's Social FOOTBALL FOR FRIENDSHIP project press center, Young Football Players From 24 Countries of Europe and Asia Meet at Third International Children's Football for Friendship Forum, su www.prnewswire.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  6. ^ Franz Beckenbauer Kicks Off Gazprom’s ‘Football for Friendship’ Campa…, in archive.is, 24 aprile 2016. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2015).
  7. ^ (RU) ntv.ru, В Москве подвели итоги детского форума «Футбол для дружбы», su НТВ. URL consultato il 18 aprile 2018.
  8. ^ (EN) FIFA.com, FIFA Partners - Gazprom - FIFA.com, su FIFA.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  9. ^ Vladimir Putin und FIFA-Präsident Joseph S. Blatte bei “Football for Friendship” | Service - Epoch Times, su epochtimes.de, 22 maggio 2015. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2015).
  10. ^ a b (EN) Football for Friendship: Teaching values through football, in euronews, 27 maggio 2014. URL consultato il 18 aprile 2018.
  11. ^ a b Oltre 450 ragazzi riuniti da Gazprom in occasione del Secondo Forum Internazionale FOOTBALL FOR FRIENDSHIP - Lazionews.eu, in Lazionews.eu, 27 maggio 2014. URL consultato il 18 aprile 2018.
  12. ^ a b c d (EN) Public | Your Web Disclosure Platform ·, su www.noodls.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  13. ^ (EN) Football for Friendship ready for fourth edition, in euronews, 25 marzo 2016. URL consultato il 18 aprile 2018.
  14. ^ Matt Lawless, Bayern Munich legend Franz Beckenbauer reveals he's a Barcelona fan, in mirror, 5 aprile 2016. URL consultato il 18 aprile 2018.
  15. ^ GAZPROM Football, Google Hangouts Open Talk on the official launch of the Fourth FOOTBALL FOR FRIENDSHIP season, 24 marzo 2016. URL consultato il 18 aprile 2018.
  16. ^ (EN) Football For Friendship project returns | www.sportindustry.co.za, su www.sportindustry.co.za. URL consultato il 18 aprile 2018.
  17. ^ a b Beyond Sport, su beyondsport.org. URL consultato il 18 aprile 2018.
  18. ^ a b (EN) RBTH, Gazprom soccer project unites world’s children for 4th year, 31 marzo 2016. URL consultato il 18 aprile 2018.
  19. ^ Beyond Sport, su www.beyondsport.org. URL consultato il 18 aprile 2018.
  20. ^ International Children's Social FOOTBALL FOR FRIENDSHIP programme press center, Fourth International FOOTBALL FOR FRIENDSHIP Forum Brings Together Young Footballers from Three Continents, su www.prnewswire.co.uk. URL consultato il 18 aprile 2018.
  21. ^ a b (EN) Football for Friendship: Syrian youth team make tournament debut in Milan, in euronews, 31 maggio 2016. URL consultato il 18 aprile 2018.
  22. ^ a b (EN) Fifth Season of Gazprom's Football for Friendship International Children's Project Launched, su www.newswire.ca. URL consultato il 18 aprile 2018.
  23. ^ (EN) (no title), su Windsor Star. URL consultato il 18 aprile 2018.
  24. ^ (EN) Fifth Season of Gazprom's Football for Friendship International Children's Project Launched | Daily Herald, su finance.dailyherald.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  25. ^ a b c Fifth Season of Gazprom#s Football for Friendship International Children#s, su www.newswit.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  26. ^ (EN) Football brings kids together, in euronews, 6 luglio 2017. URL consultato il 18 aprile 2018.
  27. ^ (EN) 12-year-old S'porean boy wins global football tournament in Russia - Stomp, in Stomp, 5 luglio 2017. URL consultato il 18 aprile 2018.
  28. ^ (EN) Football for friendship sets stage for 2018 World Cup, in euronews, 16 febbraio 2018. URL consultato il 18 aprile 2018.
  29. ^ (EN) This time a defender from Bangladesh, in The Daily Star, 4 marzo 2018. URL consultato il 18 aprile 2018.
  30. ^ (EN) Russia opportunity for Zim youngsters | The Chronicle, su www.chronicle.co.zw. URL consultato il 18 aprile 2018.
  31. ^ (EN) AfricaNews, Football for Friendship draw held ahead of the 2018 World Cup | Africanews, in Africanews. URL consultato il 18 aprile 2018.
  32. ^ a b c (RU) Шикарный футбол, крепкая дружба!, su Советский спорт. URL consultato il 12 aprile 2019.
  33. ^ (RU) Их подружил футбол, su Советский спорт. URL consultato il 12 aprile 2019.
  34. ^ Юный тренер из России стал чемпионом мира по "Футболу для дружбы", su www.sport-express.ru, 13 giugno 2018. URL consultato il 12 aprile 2019.
  35. ^ a b Море счастья, дружбы и футбола!, su www.sport-express.ru, 29 giugno 2018. URL consultato il 12 aprile 2019.
  36. ^ (RU) Юные послы "Футбола для дружбы" приняли участие в церемонии открытия ЧМ-2018, su Спорт РИА Новости, 20180615T2036+0300Z. URL consultato il 12 aprile 2019.
  37. ^ Юный посол "Футбола для дружбы" встретился с президентом России на ЧМ в Москве, su www.sport-express.ru, 21 giugno 2018. URL consultato il 12 aprile 2019.
  38. ^ Участники "Футбола для дружбы" из 211 стран и регионов прибыли в Москву, su www.sport-express.ru, 9 giugno 2018. URL consultato il 12 aprile 2019.
  39. ^ (RU) Владимир Путин поздравил участников программы «Футбол для дружбы», in ИА REGNUM. URL consultato il 12 aprile 2019.
  40. ^ (RU) Участникам и гостям Международного детского форума «Футбол для дружбы», su government.ru. URL consultato il 12 aprile 2019.
  41. ^ (EN) FIFA.com, 2018 FIFA World Cup Russia™ - News - 211 countries and regions take part in the Sixth International Football for Friendship Children’s Forum - FIFA.com, su www.fifa.com. URL consultato il 12 aprile 2019.
  42. ^ a b (RU) Сегодня стартует седьмой сезон социальной программы «Футбол для дружбы», su www.championat.com. URL consultato il 12 aprile 2019.
  43. ^ (EN) Chelsea Foundation youngsters head to Lisbon, su www.chelseafc.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  44. ^ (EN) Chelsea foundation plays part in children forum, su www.chelseafc.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  45. ^ (EN) Alexey Mosko, Big football for little Europeans, 30 maggio 2014. URL consultato il 18 aprile 2018.
  46. ^ (EN) FIFA.com, Football and friendship, a perfect combination, in FIFA.com, 2 agosto 2017. URL consultato il 18 aprile 2018.
  47. ^ (EN) For Friendlies Football Scope Young Reporter Competition to be held, su www.habermonitor.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
  48. ^ (EN) Crawley girl, 13, who dreams to play football for England meets World Cup legend. URL consultato il 18 aprile 2018.
  49. ^ (EN) Football For Friendship Are On The Hunt For Talented Young Journalists, in It's Round And It's White, 15 aprile 2014. URL consultato il 18 aprile 2018.
  50. ^ Van Luyken - Nederlands voetbaltalent scoort tijdens Football for Friendship: BESTE JONGE JOURNALIST UIT NEDERLAND INTERVIEWT FRANZ BECKENBAUER, su vanluyken.nl, 8 luglio 2014. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale l'8 luglio 2014).
  51. ^ 12-year-old Bucks boy is the best young reporter - Get Bucks, su getbucks.co.uk, 4 marzo 2016. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  52. ^ (EN) Mission XI Million picks Chandigarh girl Ananya Kamboj, in The Financial Express, 28 maggio 2017. URL consultato il 18 aprile 2018.
  53. ^ Kids from 24 Countries in Europe and Asia are Celebrating International Day of Football and Friendship The Independent Singapore News, su theindependent.sg, 22 maggio 2015. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2015).
  54. ^ (EN) RBTH, Children from 24 countries celebrate Day of Football and Friendship, 15 maggio 2015. URL consultato il 18 aprile 2018.
  55. ^ a b (EN) David Hills, Said & Done: David Cameron; Sepp in Sochi; and how to say sorry like you mean it, su the Guardian, 25 aprile 2015. URL consultato il 18 aprile 2018.
  56. ^ a b Vitor Baia tips Portugal for 'special' World Cup in Brazil, in Mail Online. URL consultato il 18 aprile 2018.
  57. ^ (RU) Super User, В рамках программы «Футбол для дружбы» учрежден Кубок «Девяти ценностей», su www.joblenobl.ru. URL consultato il 12 aprile 2019.
  58. ^ a b (EN) F4F “Nine values cup” 2017 goes to Real Madrid, in euronews, 17 luglio 2017. URL consultato il 18 aprile 2018.
  59. ^ Второй международный детский форум «Футбол для дружбы» • НОВОСТИ В ФОТОГРАФИЯХ, su bigpicture.ru, 23 dicembre 2014. URL consultato il 18 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2014).
  60. ^ a b (EN) Interview sends Megan Mackey to Champions League final, su The Bolton News. URL consultato il 18 aprile 2018.
  61. ^ "Футбол для дружбы" шагает по планете, su РБК. URL consultato il 18 aprile 2018.
  62. ^ (EN) Meeting with FIFA President Joseph Blatter, in President of Russia. URL consultato il 18 aprile 2018.
  63. ^ a b (FR) Mondial 2014. Hollande invite deux clubs amateurs à l'Elysée pour France-Nigéria, in leparisien.fr, 2014-06-28CEST11:22:00+02:00. URL consultato il 18 aprile 2018.
  64. ^ (EN) Home, in The Drum Awards. URL consultato il 18 aprile 2018.
  65. ^ Internationalists Awards for Innovative Digital Solutions 2017, su www.internationalist-awards.com. URL consultato il 18 aprile 2018.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio