Bruno Massa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Bruno Massa (Milano, 7 aprile 1948) è un biologo, entomologo e ornitologo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureatosi nel 1970 in Scienze biologiche, dal 2000 è professore ordinario di Entomologia agraria presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Palermo.[1]

I suoi campi di interesse scientifico comprendono entomologia, ornitologia, biogeografia, etologia e ecologia.[1][2]

Ha collaborato con svariate istituzioni scientifiche e museali, tra cui il Musée National d'Histoire Naturelle di Parigi, il Museum of Natural History di Londra e il Museo Nacional de Ciencias Naturales di Madrid.[1]

Nel settore ambientale, ha contribuito a studi di settore per lo sviluppo di diverse aree naturali protette della Sicilia tra cui il Parco delle Madonie, il Parco dei Nebrodi, la Riserva naturale orientata dello Zingaro e il Parco di Pantelleria.[1]

Alcune opere[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Iapichino C. & Massa B., 1989. The Birds of Sicily. British Ornithologists'Union. Checklist n.11, London
  • Massa B., 2008. In difesa della biodiversità. Perdisa ed., Ozzano Emilia (BO), 347 pp.
  • Massa B., 2010. Biodiversità: manuale per l'uso. Darwin ed., Roma.
  • Massa B., Fontana P., Buzzetti F.M, Kleukers R. ,Odé B., Orthoptera, in Fauna d’Italia. XLVIII, Edizioni Calderini Milano - Ministero dell'Ambiente, 2012, ISBN 978-88-506-5409-3.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Massa B., 2012. New species, records and synonymies of West Palaearctic Pamphaginae (Orthoptera: Caelifera: Pamphagidae). Ann. Soc. Entomol. Fr., 48: 371-396. DOI10.1080/00379271.2012.10697786
  • Massa B., 2014. A new genus of Phaneropterinae (Orthoptera: Ensifera: Tettigoniidae) from Central Africa. Zootaxa, 3764 (2): 197-200. DOI10.11646/zootaxa.3764.2.7
  • Massa B. 2015 New genera, species and records of Phaneropterinae (Orthoptera Phaneropteridae) from sub-Saharan Africa. ZooKeys 472: 77-102. DOI10.3897/zookeys.472.8575
  • Massa B. 2017. New taxa of Orthoptera (Insecta Tettigoniidae Phaneropterinae) from Madagascar. Zootaxa 4242(2):299–312. DOI10.11646/zootaxa.4242.2.5
  • Benkenana N. & Massa B. 2017. A new species of Pamphagus (Orthoptera: Pamphagidae) from Algeria with a key to all the species of the genus. Zootaxa 4254(1): 102–110. DOI10.11646/zootaxa.4254.1.6
  • Massa B. 2017. New and interesting Orthoptera from the Arabian Peninsula and Socotra. ZooKeys 679: 37—46. DOI10.3897/zookeys.679.11967

Taxa descritti[modifica | modifica wikitesto]

Complessivamente ha descritto 52 nuovi taxa di ortotteri (tra cui 11 nuovi generi) e 4 taxa di coleotteri:


Massa è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Bruno Massa.

Categoria:Taxa classificati da Bruno Massa
Consulta la lista dei nomi degli autori in zoologia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Curriculum vitae di Bruno Massa (PDF), su accademiaentomologia.it. URL consultato il 2 giugno 2018.
  2. ^ Museo Mandralisca - Conferenza del prof. B. Massa, su qualecefalu.it. URL consultato il 2 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]