Breda A.1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Breda 1)
Jump to navigation Jump to search
Breda A.1
Breda A.1.jpg
Descrizione
Tipoaereo da turismo
Equipaggio1
CostruttoreItalia Breda
Data primo volo1924
Dimensioni e pesi
Lunghezza9,0 m
Apertura alare10,2 m
Altezza3,2 m
Superficie alare43,0
Peso a vuoto860 kg
Peso carico1 100 kg
Passeggeri1
Propulsione
Motoreun Colombo 110
Potenza140 CV (103 kW)
Prestazioni
Tangenza3 000 m

i dati sono estratti dal sito Уголок неба[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Breda A.1, citato anche come Breda A1[2], fu un aereo da turismo leggero biposto, monomotore e biplano, sviluppato dalla divisione aeronautica dell'azienda italiana Società Italiana Ernesto Breda negli anni venti.

Destinato al mercato dell'aviazione civile da diporto venne prodotto in modeste quantità.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

L'A.1 era un velivolo dall'aspetto, per il periodo, convenzionale: un monomotore biplano a due posti in tandem e carrello fisso.

La propulsione era affidata ad un motore posizionato all'apice anteriore della fusoliera abbinato ad un'elica bipala in legno a passo fisso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jotti da Badia Polesine, Annuario dell'Aeronautica Italiana 1929-1930, Milano, Ed. Libreria Aeronautica, 1930, ISBN non esistente.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]