Bob Uecker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bob Uecker
Bob Uecker 1962.png
Bob Uecker nel 1962
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Ricevitore
Carriera
Squadre di club
1962-1963Milwaukee Braves
1964-1965St. Louis Cardinals
1966-1967Philadelphia Phillies
1967Atlanta Braves
 

Bob Uecker (Milwaukee, 1935) è un ex giocatore di baseball e attore statunitense.

Ha giocato per le squadre americane Milwaukee Braves (1962–1963), St. Louis Cardinals (1964–1965), Philadelphia Phillies (1966–1967), Atlanta Braves (1967).

Negli anni ottanta intervistava i wrestler della WWF (oggi nota con la sigla WWE). Famosa rimarrà l'intervista fatta ad André the Giant a WrestleMania III nel cui finale il gigante mette le mani al collo a Uecker. Dal 2010 fa parte della WWE Hall of Fame.

Un ruolo di spicco è stato Harry Doyle, l'emittente dei Cleveland Indians, nella trilogia cinematografica Major League . Nei film, il personaggio di Uecker è noto per le sue battute e la sua tendenza a ubriacarsi durante le partite perdenti, oltre a minimizzare il gioco povero della squadra per il pubblico radiofonico.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN94894533 · ISNI (EN0000 0000 6730 6304 · LCCN (ENn81145084