Bepi Ros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bepi Ros
Ros Bepi 1964.jpg
Nome Giuseppe Ros
Nazionalità Italia Italia
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi massimi
Società Esercito
Ritirato 17 dicembre 1976
Carriera
Incontri disputati
Totali 60
Vinti (KO) 42 (24)
Persi (KO) 16 (1)
Pareggiati 2
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Bronzo Tokyo 1964 Pesi massimi
Italia Italia
Titoli professionisti
Scudetto.svg
Titolo Italiano
VS
Dante Cané
15.05.1970 - 18.11.1970
Pesi massimi


Scudetto.svg
Titolo Italiano
VS
Mario Baruzzi
23.04.1971 - 02.10.1971
Pesi massimi


Scudetto.svg
Titolo Italiano
VS
Armando Zanini
18.03.1972 - 08.07.1972
Pesi massimi


Scudetto.svg
Titolo Italiano
VS
Dante Cané
08.07.1972 - 26.12.1972
Pesi massimi


Scudetto.svg
Titolo Italiano
VS
Mario Baruzzi
26.12.1972 - Mag 1973
per abbandono titolo
Pesi massimi
 

Giuseppe Ros, detto Bepi (Mareno di Piave, 22 settembre 1942), è un ex pugile italiano della categoria dei pesi massimi.

Nel 1964 conquistò la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo, nel torneo dominato da Joe Frazier.

Nel maggio del 1970 conquistò il titolo di campione italiano dei massimi battendo Dante Cané, con cui iniziò una rivalità che durò fino al 1976, quasi il termine della carriera per i due pugili, che si incontrarono in tutto 5 volte (2 vittorie per Ros, 2 per Canè e 1 pari).

Un tentativo di conquista del titolo europeo, nel 1973, fu fermato dall'inglese Joe Bugner, da cui Ros fu sconfitto ai punti alla Royal Albert Hall di Londra.

Eccezionale incassatore, in 12 anni di carriera Ros subì un'unica sconfitta per KO.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Note
1964 Giochi olimpici Giappone Giappone Pesi massimi Bronzo Bronzo [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ido Da Ros, Bepi Ros, la roccia del Piave - De Bastiani, 2005, ISBN 1010000025193.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]