Benelli M4 Super 90

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benelli M4 Super 90
Benelli m4 2.jpg
Tipo Fucile a canna liscia
Origine Italia Italia
Impiego
Conflitti Guerra d'Iraq
Guerra in Afghanistan
Prima guerra civile in Libia
Produzione
Progettista Benelli Armi
Date di produzione 1999 - presente
Descrizione
Peso 3,82 kg (scarico)
Lunghezza 886 mm (calcio chiuso)
1010 mm (calcio esteso)
Lunghezza canna 470 mm
Calibro Calibro 12
Azionamento sottrazione di gas
Tiro utile circa 40m (munizione spezzata); 100-150m (munizione slug)
Alimentazione 5+1 civile, 6+1 militare
Modern Firearms.ru[1]
voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Il Benelli M4 Super 90, è un fucile a canna liscia semiautomatico a presa di gas italiano prodotto dalla Benelli Armi, noto anche come M1014 Combat Shotgun (FF. AA. americane) o L128A1 (FF. AA. inglesi). I primi prototipi erano denominati XM1014.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Spara cartucce calibro 12 di tutti i tipi, dalle classiche a pallini e pallettoni a quelle slug, a quelle non letali o lacrimogene, sia a carica normale che magnum in modalità semi automatica a recupero di gas (presa di gas autoregolata brevetto Benelli per sparare in tutte le condizioni).

Essendo un fucile a canna liscia, la sua portata è abbastanza ridotta; infatti è difficile colpire efficacemente un bersaglio a più di 30-40 metri di distanza, poiché, allargandosi la rosata, può succedere che nessuno o pochi pallettoni colpiscano il bersaglio. Con cartucce a palla singola il tiro utile può raggiungere i 100 m e oltre. La sua lunghezza è di 88–101 cm e il peso è di 3,82 kg; come l'M16 e l'M4 ha parti in materiale polimerico per renderlo leggero ma resistente. Caratteristica unica di questo fucile è la possibilità di effettuarne lo smontaggio quasi completo utilizzando il chiavistello d'armamento come utensile.

Il serbatoio può contenere 6 cartucce (sia normali che magnum) che aggiunte a quella in canna danno un'autonomia di fuoco di 7 colpi.

Design[modifica | modifica wikitesto]

Gibuti, dicembre 2006: Marine statunitense in addestramento con l'M1014.

L'M4 Super 90 è stato il primo fucile a canna liscia a sottrazione di gas prodotto dalla Benelli ed è anche uno dei pochi progettati espressamente per l'uso militare.

Il funzionamento si basa su un metodo interamente nuovo chiamato 'Argo' (Auto regulating gas operated).
Il sistema usa due pistoni a pulizia automatica, di acciaio inossidabile, posizionati appena davanti all'alloggiamento. Ciò permette di far funzionare l'otturatore rotante ed eliminare l'esigenza di meccanismi complessi presenti in sistemi precedenti.

Il fucile regola automaticamente per la variazione di potenza e lunghezza, in base alle cartucce. Può camerare cartucce da 70 a 76 mm di livelli di potenza differenti senza alcuna modifica dell'operatore ed in combinazione.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

È adottato dai reparti di polizia e dall'esercito/marina degli Stati Uniti d'America, sulle cui specifiche è stato progettato, ma anche da alcuni reparti dell'Arma dei Carabinieri. Spesso è usato per sfondare le porte o per sedare le risse con l'uso di proiettili in gomma.

Il Super 90 nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Benelli M4 Super 90 / M1014 JSCS shotgun (Italy), world.guns.ru. URL consultato il 15 febbraio 2103.
  2. ^ http://it.residentevil.wikia.com/wiki/Armi_di_Resident_Evil_4 Resident Evil Wiki: Lista Armi
  3. ^ Mercenaries 2: World in flames, imfdb.org. URL consultato il 24 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]