Bandiera di Nauru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flag of Nauru
Anidenit Naoero
Flag of Nauru Anidenit Naoero
Proporzioni1:2
Simbolo FIAVSimbolo vessillologico
ColoriGenerici

     Blu

     Giallo

     Bianco

UsoBandiera civile e di stato
Tipologianazionale Bandiera normale o bandiera di diritto
Adozione31 gennaio 1968
NazioneNauru Nauru

La bandiera di Nauru è stata adottata il 31 gennaio 1968.

Si compone di un campo blu separato in due parti uguali lungo la linea orizzontale da una striscia gialla. Il campo blu simboleggia l'Oceano Pacifico, mentre la striscia gialla l'equatore. Appena sotto la striscia gialla, sul lato del pennone, è presente una stella bianca a 12 punte (tante quante erano le tribù originarie dell'isola) che rappresenta la posizione geografica di Nauru, appena un grado a sud dell'equatore, identificato con la striscia orizzontale gialla[1].

Il disegno venne creato da un anonimo dipendente dell'impresa tessile australian Evans.

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'indipendenza, Nauru è stata rappresentata dalle bandiere degli stati che hanno di volta in volta avuto giurisdizione sull'isola

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Nauruan Flag, The Government of the Republic of Nauru. URL consultato il 15 settembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia