Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Bahr al-Ghazal Occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bahr al-Ghazal Occidentale
ex stato
غرب بحر الغزال
Localizzazione
Stato Sudan del Sud Sudan del Sud
Amministrazione
Capoluogo Wau
Territorio
Coordinate
del capoluogo
7°53′N 25°52′E / 7.883333°N 25.866667°E7.883333; 25.866667 (Bahr al-Ghazal Occidentale)Coordinate: 7°53′N 25°52′E / 7.883333°N 25.866667°E7.883333; 25.866667 (Bahr al-Ghazal Occidentale)
Superficie 93 900 km²
Abitanti 333 431 (2008)
Densità 3,55 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
ISO 3166-2 SS-BW
Cartografia

Bahr al-Ghazal Occidentale – Localizzazione

Il Bahr al-Ghazāl Occidentale (in arabo: غرب بحر الغزال‎, Gharb Bahr al-Ghazāl) era uno dei dieci stati del Sudan del Sud. La capitale era Wau.

Copriva una superficie di 93.900 km² e aveva una popolazione di 350.000 abitanti (censimento 2008). Apparteneva alla regione del Bahr al-Ghazal.

I gruppi etnici locali erano i Dinka Balanda, Luo (Jur), Ndogo, Kresh e i Bai.

Una delle sue province, quella di Raja, è quella parte del Sudan del Sud che più è stata afflitta dalla tratta di schiavi condotto dai vicini sultanati musulmani dal diciottesimo secolo e dai Mamelucchi d'Egitto nella seconda metà del diciannovesimo secolo. Tale provincia è l'unica parte del Sudan del Sud con un numero significativo di musulmani e un significativo numero di arabi.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il Bahr al-Ghazāl era suddiviso in tre contee:

Il Sudan del Sud amministrava inoltre il Kafia Kingi, rivendicata dal Sudan.

Principali città e villaggi[modifica | modifica wikitesto]

Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa