Arlene Foster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arlene Foster
Arlene Foster MLA.jpg

Primo ministro dell'Irlanda del Nord
Durata mandato 11 gennaio 2016 –
9 gennaio 2017
Monarca Elisabetta II
Predecessore Peter Robinson
Successore vacante

Leader del Partito Unionista Democratico
In carica
Inizio mandato 17 dicembre 2015
Predecessore Peter Robinson

Dati generali
Partito politico Partito Unionista Democratico
Università Queen's University Belfast
Professione avvocato

Arlene Foster, nata Arlene Isabel Kelly, (Enniskillen, 17 luglio 1970), è una politica nordirlandese, ex primo ministro dell'Irlanda del Nord e leader del Partito Unionista Democratico dal 17 dicembre 2015.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di un poliziotto e di una casalinga di Belfast, è l'ultima di tre sorelle. All'età di otto anni è stata testimone dell'aggressione a suo padre, effettuata da membri dell'IRA. A seguito di tale evento, che causò il ferimento del genitore, tutta la famiglia si è trasferita a Lisnaskea. Si è laureata in giurisprudenza alla Queen's University di Belfast e ha svolto l'attività forense a Portadown e Enniskillen finché, nel 2003, decide di dedicarsi alla politica.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fostering ambition, Belfast Telegraph, 16 maggio 2015. URL consultato il 30 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]