Ari Sulander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ari Sulander
Ari Sulander.jpg
Nome Ari Juhani Sulander
Nazionalità Finlandia Finlandia
Svizzera Svizzera
Altezza 187 cm
Peso 100 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Presa Sinistra
Squadra Jokerit
Ritirato 2012 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1987-1998 Jokerit 311 0 6 6
1998-2012 ZSC Lions 620 0 24 24
2003-2004 GCK Lions 1 0 0 0
2010-2011 Pelicans 5 0 0 0
2010-2012 GCK Lions 24 0 0 0
Nazionale
1993-2003 Finlandia Finlandia 68 0 0 0
Allenatore
2012-2013 Svizzera Svizzera U-20 All. Portieri
2013-2014 Finlandia Finlandia U-20 All. Portieri
2013- Jokerit U20 All. Portieri
Palmarès
Giochi olimpici invernali 0 0 1
Campionato mondiale 1 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 maggio 2015

Ari Juhani Sulander (Helsinki, 6 gennaio 1969) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio finlandese naturalizzato svizzero. Ha giocato in Lega Nazionale A come portiere per la squadra dei ZSC Lions.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Sulander giocò per undici stagioni con la maglia dello Jokerit di Helsinki conquistando per quattro volte la SM-liiga (1992, 1994, 1996, 1997) e due Coppe de campioni consecutive (1995 e 1996). Oltre ai quattro titoli vinti Sulander collezionò con lo Jokerit un argento e un bronzo.

Nel 1998 Sulander iniziò la propria avventura in Svizzera andando a difendere la porta dei ZSC Lions si Zurigo, ruolo che ricoprì per dodici stagioni fino al proprio ritiro nel 2012.[1] Con i Lions Sulander conquistò altri quattro titoli nazionali di Lega Nazionale A, una Champions Hockey League e una Victoria Cup.[2]

Verso la fine della carriera Sulander giocò alcuni incontri nel farm team dei Lions in Lega Nazionale B e nuovamente in patria con i Pelicans Lahti. Nel 2011 Sulander ottenne la cittadinanza svizzera.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ari Sulander venne convocato per 117 partite con la nazionale finlandese disputandone 68. Prese parte a sette campionato mondiali conquistando la medaglia d'oro nell'edizione di Svezia 1995 oltre a due argenti e un bronzo.

Sulander giocò anche un torneo olimpico a Nagano 1998 conquistando la medaglia di bronzo.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Jokerit: 1991-92, 1993-94, 1995-96, 1996-97
ZSC Lions: 1999-2000, 2000-01, 2007-08, 2011-12
Jokerit: 1994-95, 1995-96
ZSC Lions: 2008-09
ZSC Lions: 2009

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Svezia 1995

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Svizzera 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Kiitos Sulo!, zsclions.ch, 29-09-2012. URL consultato il 22-12-2014.
  2. ^ (EN) For Sulander, it’s now or never, IIHF.com, 29-09-2009. URL consultato il 22-12-2014.
  3. ^ Hockey Lna / Addio alle piste, Ari Sulander si ritira dall'attività, giornaledelticino.ch, 31-01-2012. URL consultato il 22-12-2014.
  4. ^ (EN) Ari Sulander Bio, Stats, and Results, sports-reference.com. URL consultato il 22-12-2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]