Arcibaldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Arcibaldo (disambigua).

Arcibaldo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal nome germanico Erchanbald, composto dagli elementi ercan ("leale", "sincero", "franco" e anche "genuino", "ingenuo" e "prezioso") e bald ("coraggio")[2][4][6][7][8][9][10]; il significato complessivo può essere interpretato come "franco e forte"[10]. Il primo elemento è poi stato alterato dall'influenza di nomi greci che iniziano con αρχος (archos, "signore", "maestro")[7].

In Italia giunse, tramite la forma francese antica Archimbald, portato dai Franchi e dai Burgundi[1]. In Inghilterra venne invece introdotto dai Normanni, tra i quali era molto popolare, rimpiazzando un preesistente cognato anglosassone, Eorcanbeald[7][8]. In epoca medievale guadagnò un'ottima diffusione in Scozia[7], paese nel quale il suo uso è sempre rimasto consistente[2][8][10]; va notato che in scozzese Archibald può anche rappresentare un'anglicizzazione del nome Gilleasbaig[5], che significa "servo del vescovo"[5][11].

L'ipocoristico Archie è divenuto uno slang militare inglese indicante la contraerea tedesca (nel 1915), probabilmente derivata dallo humor nero dei piloti inglesi che evadevano il fuoco nemico pensando nel frattempo alla popolare battuta da music-hall Archibald, certainly not! (Archibald, no di certo!)[9].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un nome adespota, ossia privo di santo patrono; l'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre, in occasione di Ognissanti.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Archibald[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Archibald.

Variante Archie[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Galgani, p. 154.
  2. ^ a b c d e f g h i La Stella T., p. 37.
  3. ^ a b c Accademia della Crusca, p. 596.
  4. ^ a b c Albaigès i Olivart, p. 43.
  5. ^ a b c d e f (EN) Male "A" Names, su 20,000 Names. URL consultato il 26 maggio 2011.
  6. ^ a b c d e f g Förstemann, coll. 203, 377-379
  7. ^ a b c d e f g h i j (EN) Archibald, su Behind the Name. URL consultato il 10 ottobre 2014.
  8. ^ a b c d e f g h i Sheard, p. 69.
  9. ^ a b c (EN) Archibald, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 10 ottobre 2014.
  10. ^ a b c Burgio, p. 69.
  11. ^ (EN) Gillespie, su Behind the Name. URL consultato il 26 maggio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi