Baldo (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Baldo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Da una parte, continua un antico nome germanico, attestato fin dal IV secolo nelle forme maschili Bald, Baldo, Pald, Paldo e Beltho e femminili Balda e Palda[4], basato sull'elemento bald ("audace", "valoroso", "coraggioso")[4]; per semantica è quindi affine ai nomi Ari, Urho, Erol e Hartmann. Dall'altra, si tratta di un'abbreviazione tipicamente medievale di altri nomi contenenti tale elemento, come Baldovino, Tebaldo, Arcibaldo, Garibaldo, Rambaldo e via dicendo[1][2][3][5] (o anche, ma meno frequentemento, l'elemento wald, "dominare"[2], nel qual caso sarebbe sostanzialmente una variante di Valdo). In qualche caso può abbreviare anche nomi di origine non germanica, come Baldassarre[5].

Attestato perlopù al maschile e di scarsa diffusione[2], è accentrato maggiormente in Toscana[1]. Dal nome sono derivati anche svariati cognomi, come Baldi e Baldini[2], nonché Baudo (siciliano) e Boldi (lombardo).

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Con questo nome si ricordano san Baudino, detto anche Baldo, vescovo di Tours, il 7 novembre[6], e san Baldo, penitente di Sens, il 15 settembre[7][8]. Alcune fonti riportano anche un san Baldo martire in Gallia, patrono dei figli adottivi, in data non precisata[2]. Per quanto riguarda il femminile, una santa Balda, badessa a Jouarre, è ricordata il 9 dicembre[9].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Galgani, p. 174.
  2. ^ a b c d e f g h i j k La Stella T., p. 55.
  3. ^ a b (EN) Baldo, su Behind the Name. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  4. ^ a b Förstemann, coll. 202-204.
  5. ^ a b Burgio, p. 84.
  6. ^ San Baudino (Baldo), su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  7. ^ San Baldo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  8. ^ (EN) Saint Bond of Sens, su CatholicSaints.info. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  9. ^ (EN) Saint Balda, su CatholicSaints.info. URL consultato il 15 ottobre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi