Appuntamento a Miami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Appuntamento a Miami
Titolo originaleMoon Over Miami
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1941
Durata91 min
Rapporto1,37 : 1
Generecommedia
RegiaWalter Lang
Soggettodal lavoro teatrale Three Blind Mice di Stephen Powys
SceneggiaturaVincent Lawrence, Brown Holmes
ProduttoreHarry Joe Brown
Produttore esecutivoDarryl F. Zanuck (non accreditato)
Casa di produzioneTwentieth Century Fox Film Corporation
FotografiaAllen M. Davey, J. Peverell Marley (con il nome Peverell Marley), Leon Shamroy
MontaggioWalter Thompson
ScenografiaRichard Day, Wiard Ihnen (con il nome Wiard B. Ihnen) Thomas Little (arredatore)
CostumiTravis Banton Sam Benson supervisore (non accreditato)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Doppiaggio originale

Appuntamento a Miami (Moon Over Miami) è un film del 1941 diretto da Walter Lang.

Interpretato da Betty Grable e Carole Landis, il film è in qualche modo una nuova versione di The Greeks Had a Word for Them, storia che verrà poi portata sullo schermo nel 1953 in Come sposare un milionario, con le tre ragazze che affittano un lussuoso appartamento di Park Avenue per cercarsi un marito.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due belle sorelle vengono in possesso di una piccola eredità di 4.500 dollari che decidono di reinvestire per trovare un marito ricco. Insieme alla zia, affittano un bell'appartamento e si mettono in caccia.

Barbara recita la parte della segretaria di Kay e Susan della sua cameriera, quindi le tre donne cominciano a frequentare il Flamingo Hotel di Miami Beach, dove conoscono Jack O'Hara, che s'innamora di Susan.

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Twentieth Century Fox Film Corporation.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Twentieth Century Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 4 luglio 1941.

Il VHS in NTSC del film fu distribuito dalla 20th Century Fox il 1º gennaio 1998[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema