Anja - Real Love Girl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anja Real Love Girl
Titolo originaleAnja Real Love Girl
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2020
Durata96 min
Rapporto2,39:1
Generethriller, drammatico, noir
RegiaPaolo Martini, Pablo Benedetti
SoggettoGiuseppe Calandriello, Paolo Martini
SceneggiaturaGiuseppe Calandriello, Paolo Martini
ProduttorePablo Benedetti, Carlo Cianti, Paolo Martini, Mario Pardini
Casa di produzioneEncom21, 011films, LaLuz Films
Distribuzione in italianoCG Entertainment
FotografiaNiccolò Francolini
MontaggioPaolo Martini, Matteo Santi
MusicheSilvia Nair
ScenografiaFrancesca Fusari
CostumiFrancesca Fusari
TruccoDiletta Alterini
Interpreti e personaggi

Anja Real Love Girl è un film del 2020 diretto da Paolo Martini e Pablo Benedetti.[1][2][3] È stato presentato in anteprima nella sezione Panorama al Lucca Film Festival.[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Andrej è un individuo solitario che vive in una città portuale che sente non appartenergli. Lavora presso una fabbrica di imbottigliamento d’acqua e la sua vita galleggia metodicamente in una quotidianità soffocante che si spezza nel momento in cui perde il lavoro. Quando tutto sembra sfuggirgli di mano si imbatte in Anja, una giovane ragazza dai modi ambigui e attrice di film soft porn. Rapita da un gruppo di malviventi russi, la donna porterà Andrej ad affrontare un mondo sotterraneo e notturno, fatto di doppi giochi e incontri pericolosi.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato prevalentemente a Firenze, con alcune location a Carrara, Massa, Parco naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli e Isola d’Elba. Prodotto da Encom21, 011films e LaLuz Films.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato mostrato in anteprima il 1 ottobre 2020 al Lucca Film Festival.[5] Il 2 ottobre è uscito in demand distribuito da CG Entertainment[6], mentre il 3 novembre è uscito sulla piattaforma Amazon Prime Video.[7]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Anja Real_Love_Girl ha ottenuto principalmente recensioni positive: sono state lodate la regia, l’originalità della storia, la colonna sonora, l’atmosfera e l'ambientazione, l'interpretazione del protagonista, la fotografia, mentre è stata oggetto di alcune critiche qualche caduta recitativa e l'eccessiva complicatezza di taluni elementi nella seconda parte del film.[8][9][10]

Su MyMovies Giancarlo Zappoli gli assegna un punteggio di tre stelle e mezzo su cinque scrivendo: «Martini e Benedetti si misurano con un soggetto e una sceneggiatura piuttosto inusuali nel panorama del cinema italiano per lo spessore narrativo che li contraddistingue nonché per le variazioni di genere che affrontano.»; loda altresì la direzione degli attori e l’interpretazione del protagonista «Questo mostra come i due siano anche abili direttori di attori e, in particolare di Roberto Caccavo che regge con maestria un’infinità di primi e primissimi piani.».[11]

Anche Matteo Vergani, su Nocturno, dà il punteggio di tre stelle e mezzo su cinque scrivendo: «Una fotografia decisamente suggestiva e una recitazione sorprendentemente azzeccata – in particolare quella di Caccavo, perfettamente in parte nella sua minimalista espressività quasi lynchana – riescono a tenere sotto controllo un budget a dir poco risicato, il quale tuttavia viene abbondantemente compensato da un’ottima sceneggiatura capace di richiamare tanto il Melville dei bei tempi andati quanto il Garrone dei mafiosi intrallazzi di casa nostra. Il tutto con uno spirito così lucido e onesto che, al di là di un ottimo colpo di scena finale, appare impossibile non riuscire ad appassionarsi a un oscuro dramma metropolitano di così rara sensibilità.»[12]

Su Movieplayer Valentina D'Amico promuove il film con 3 stelle su 5 e scrive: «Al di là della confezione volutamente cupa, a tratti perfino opprimente, e del mood amplificato dalle musiche di Silvia Nair, che fa uso massiccio della lirica legandola alla memoria del passato di Andrej, quando crediamo di aver intuito il senso di Anja - Real_Love_Girl, ecco che la trama rimescola le carte in tavola stimolandoci a porci nuove domande e a guardare sotto una luce diversa l'intera vicenda.»[13]

Mauro Gervasini, su FilmTv, lo definisce «Curioso film, sicuramente originale».[14]

Angelo Pizzuto, su Sipario, ne sottolinea le qualità filmiche, la cura dei dettagli della trama e il cast.[15]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 settembre 2020 è stato diffuso online il primo trailer del film.[16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema