Angelo Porazzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Angelo Porazzi (Ozzero, 25 agosto 1964) è un ex giocatore di football americano e autore di giochi italiano.

Angelo Porazzi
Angelo Porazzi at Spiel 2011.jpg
Angelo Porazzi alla Fiera di Essen 2011 con la maglia da quarterback numero 14 (lo stesso che aveva nei Milano Pythons), a lui dedicata dal popolare sito per giochi da tavolo BoardGameGeek.com
Nazionalità Italia Italia
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Squadra ritirato
Ritirato 1987
Carriera
Squadre di club
1984-1985 Pythons Lampugnano
1986-1987 Pythons Milano
Ultimate Transparent.png
Ruolo Centro
Carriera
Nazionale
1988 Italia Italia
Statistiche aggiornate al 26 settembre 2011

Pur lavorando prevalentemente come grafico pubblicitario è conosciuto soprattutto come autore e illustratore di libri e giochi da tavolo. Come sportivo ha vestito la maglia azzurra della nazionale italiana di ultimate frisbee con la quale partecipò ai campionati mondiali del 1988 a Lovanio in Belgio ed aver vestito la maglia di quarterback per i Pythons Milano, squadra di football americano, tra il 1984 e il 1987 con un pass rating di 126,5 nel 1986. La sua opera più conosciuta è Warangel, un universo fantasy con ora 120 razze guerriere, che crea e illustra dal 1986. Warangel è stato anche pubblicato come opera a fascicoli distribuita nelle edicole a partire dal 1996.

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 Angelo Porazzi realizza la prima edizione in scatola del gioco Warangel, che viene premiata in quattro manifestazioni ludiche: Ludex 2000 (Bologna, Miglior Gioco da Tavolo Italiano), LuccaGames 2000[1] (Lucca, Miglior Gioco Italiano), MilanoGames-Dadi.Com 2000 (Milano, Miglior Wargame Fantasy) e AcquiComics 2001 (Acqui Terme, Miglior Gioco Autoprodotto).

Nel 2002, crea il gioco di carte Warangel Card Game, distribuito dalla filiale italiana di Hasbro. Lo stesso anno la Pigna realizza la "Linea Scuola Warangel" con le illustrazioni e il logo del gioco.

L'anno successivo pubblica PeaceBowl gioco da tavolo sponsorizzato dalla National Football League Italia e dalla Federazione Italiana American Football.

In quegli anni, inoltre, realizza i fumetti per la rivista SuperBowl, dedicata al football americano, ed illustra per la FIAF, così come per il CONI, De Agostini e per il Comune di Milano libri per animatori sportivi, W il Girotondo, I 100 giochi dell'Animatore Sportivo, Anziani in Movimento e molti altri.

Nel 2005 realizza TATATA! gioco di carte che viene tradotto in inglese e tedesco, e presentato alla Fiera di Essen, in Germania, la principale fiera sui gochi da tavolo.

L'anno successivo realizza WrestAngel, gioco di carte portatile come TATATA! e Warangel 10 Years Edition per celebrare i 10 anni di Warangel.

Nello stesso anno la Rose&Poison pubblica il suo primo libro Warangel I primi Ricordi.

Nel 2007 crea ed illustra LovePigs-Porcellini, dal 2010 "Porcellini" con il nuovo regolamento per bambini.

Dal 2008 è "Communicator and Distributor for Italian Luding Fairs" per Spielmaterial.de e collabora con "Ludica - Festival Italiano del Gioco e del Videogioco" dalla sua prima edizione.

Attività nel mondo di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Da diversi anni Angelo Porazzi è ospite di molte fiere ludiche dove coordina l'Area Autoproduzione nella quale vengono presentati autori, prototipi e i giochi autoprodotti realizzati in Italia. Area Autoproduzione collabora con LuccaGames, Ludica Milano e Roma, Play Modena e molte altre: nel 2010 sono state circa 30 manifestazioni con autori anche da Paesi Bassi, Spagna e Germania.

Sul web cura il proprio sito ufficiale dove raccoglie come in un album fotografico i photoreport di tutte le manifestazioni ludiche, scuole, ludoteche che lo invitano e ospitano: Lucca Comics and Games[1], ModCon (ora Play Modena[2]), Ludica[3] (Milano), LudicaMente (Mantova), Essen, MilanoGames, Dadi.Com[4] (Crema), GioCoMix, Cagliari, Ludicomix Empoli, San Marino Comics.

Il suo PhotoReport di Essen 2006 è stato pubblicato su SpielBoxOnline e Hall 9000, due dei siti ludici più letti in Germania.

A ModCon 2006, la più grande convention di giochi in Italia, organizzata dal Club TreEmme, riceve la targa: "Warangel 10 Years Edition" con la motivazione: «Ad Angelo Porazzi, con riconoscenza per il grande contributo alla diffusione della cultura del gioco».

Nel 2011 pubblica Assist gioco di carte di cui è illustratore e autore insieme con Marco Donadoni, realizzato in collaborazione con la belga Cartamundi e la tedesca Spielmaterial.

Nel 2012 crea ed illustra AstroNuts, gioco da tavolo per bambini e famiglie, prodotto dall'editore tedesco Mucke Spiele.

Nel 2014 nasce Assist Porcellini Cosplay il primo gioco di carte dedicato a più di 60 cosplayer da tutta Italia, realizzato in collaborazione con la Cartamundi.

Per la sua attività di coordinamento dell'area autoproduzione della Play di Modena riceve nel 2015 il "Premio alla Carriera - 15 anni con il Club TreEmme".[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Per Warangel:

  • Miglior Gioco da Tavolo Italiano al Ludex 2000, Bologna
  • Miglior Gioco Italiano al LuccaGames del 2000[1]
  • Miglior Wargame Fantasy al MilanoGames 2000
  • Miglior Gioco Autoprodotto all'AcquiComics 2001

Premio alla carriera 15 anni con il Club TreEmme a Play 2015[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Autori: Angelo Porazzi (Milano), luccacomicsandgames.com. URL consultato il 6 ottobre 2016 (archiviato il 6 ottobre 2015).
  2. ^ a b c Area autoproduzione, play-modena.it. URL consultato il 26 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2016).
  3. ^ Area autoproduzione, su ludica.it. URL consultato il 26 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2008).
  4. ^ Area autoproduzione, dadiepiombo.com. URL consultato il 26 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]