Amici x la morte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Amici per la morte)
Amici x la morte
Amici per la morte (2003).png
Jet Li e DMX in una scena del film
Titolo originaleCradle 2 the Grave
Paese di produzioneUSA
Anno2003
Durata101 min
Genereazione
RegiaAndrzej Bartkowiak
SceneggiaturaJohn O'Briem, Channing Gibson
ProduttoreJoel Silver
Casa di produzioneSilver Pictures
Distribuzione (Italia)Warner Bros.
FotografiaDaryn Okada
MontaggioDerek G. Brekin
MusicheJohn Frizzell, Damon Blackman
ScenografiaDavid Klassen
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

« Nemici mortali, alleati pericolosi »

(Tagline del film)

Amici x la morte (Cradle 2 the Grave) è un film del 2003 diretto da Andrzej Bartkowiak e interpretato da Jet Li e DMX.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tony Fait è un abile ladro di gioielli che organizza un colpo in grande stile per rubare dei diamanti neri. Al bottino sono interessati anche Su, agente segreto di Taiwan, e Ling, un mercante di armi che in passato era stato compagno d'armi di Su. La lotta per accaparrarsi i gioielli è senza quartiere ma, quando Ling rapisce la figlia di Fait, Vanessa, Su si allea con il rivale Fait per salvarla. Su confida a Fait che i diamanti neri non sono altro che cristalli di plutonio sintetico, prodotto dal suo paese: un solo diamante può essere in grado di distruggere l'intero pianeta. Ling vuole venderli al miglior offerente, per questo motivo organizza un'asta in un hangar. Fait e Su, scoperta la locazione dell'hangar, piombano sul posto, e riescono a trarre in salvo Vanessa. Su riesce a recuperare il plutonio, dopo aver ucciso Ling in uno sfrenato combattimento di arti marziali. Fait, meditando su tutto ciò che è successo, decide di farla finita coi furti e si promette di iniziare una vita onesta.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Budget[modifica | modifica wikitesto]

Il budget del film è stato di circa 25 milioni di dollari.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita negli Stati Uniti il 28 febbraio 2003, in Italia il 6 giugno 2003.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha incassato 34.712.347 dollari negli USA e 21.777.211 dollari negli altri paesi, per un totale di 56.489.558 dollari.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cradle 2 the Grave, su Box Office Mojo. URL consultato il 04 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema