Amanda Leighton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Amanda Leighton (Fresno, 7 giugno 1993[1]) è un'attrice e ballerina statunitense, conosciuta soprattutto come interprete del ruolo ricorrente di Emma nella serie televisiva The Fosters.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Amanda Leighton iniziò a recitare all'età di 10 anni nella città natale, spostandosi poi a Los Angeles, California, per delle audizioni e lezioni di recitazione all'età di 12 anni, quando ottenne anche un agente[1]. Oltre alla carriera nella recitazione, Leighton ha un'esperienza di 11 anni nella danza, grazie alla quale ha ottenuto il ruolo della ginnasta Wendy Capshaw nella serie televisiva Make It or Break It - Giovani campionesse.

Tra le apparizioni televisive dell'attrice, figurano personaggi in serie televisive quali Pretty Little Liars (nel ruolo di Danielle), Grey's Anatomy (nel ruolo della paziente affetta dalla sindrome di Treacher Collins Sarah Cassidy), 90210 (nel ruolo di Alex Scarborough), Criminal Minds (nel ruolo di Trish Leake) e Six Feet Under (nel ruolo della cantante bambina vestita da cactus).

Per quanto riguarda il cinema, ha interpretato Lara nel cortometraggio Detour e la giovane Alex nella pellicola del 2012 Divorzio d'amore.

Oltre ai ruoli come attrice, è stata la portavoce di alcuni spot pubblicitari per Quicken Loans, Meow Mix, Comcast e Plavix.

È inoltre la voce ufficiale della Superchicca Lolly nel reboot della storica serie animata statunitense.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Domande e risposte con Amanda Leighton, Kidzworld.com, 12 luglio 2012. URL consultato il 9 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]