Alvaro Mendoza Caamaño y Sotomayor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alvaro Mendoza Caamaño y Sotomayor
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardenal Álvaro de Mendoza.jpg
CardinalCoA PioM.svg
Nato 28 novembre 1671, Madrid
Creato cardinale 10 aprile 1747 da papa Benedetto XIV
Deceduto 23 gennaio 1761

Alvaro Mendoza Caamaño y Sotomayor (Madrid, 28 novembre 1671Madrid, 23 gennaio 1761) è stato un cardinale spagnolo della Chiesa cattolica, nominato da papa Benedetto XIV.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Madrid il 28 novembre 1671.

Papa Benedetto XIV lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 10 aprile 1747.

Morì il 23 gennaio 1761 all'età di 89 anni.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]