Aleksandar Kocić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aleksandar Kocić
Aleksandar Kocić - AC Perugia 1996-97.jpg
Kocić al Perugia nel 1996
Nazionalità sportiva Serbia Serbia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
1984-1988 non conosciuta Vlasina Vlasotince
Squadre di club1
1987-1989 non conosciuta Vlasina Vlasotince 57 (0)
1989-1990 non conosciuta FK Dubočica 30 (0)
1990-1996 Vojvodina 106 (0)
1996 Levante 7 (0)
1996-1997 Perugia 21 (0)
1997-1998 Empoli 2 (0)
1998-2001 Stella Rossa 79 (0)
2001-2006 Ethnikos Achnas 102 (0)
Nazionale
1994-2001 Jugoslavia Jugoslavia 22 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Aleksandar Kocić (Vlasotince, 18 marzo 1969) è un ex calciatore serbo e precedentemente jugoslavo, fino alla definitiva conclusione dell'esperienza federativa della Jugoslavia avvenuta nel 2003, nonché serbo-montenegrino, fino alla scissione della Serbia e Montenegro in due stati indipendenti occorsa nel 2006.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato in diversi club, in ordine cronologico: Vlasina Vlatosince, FK Dubočica, FK Vojvodina, Levante, Perugia, Empoli, Stella Rossa Belgrado ed Ethnikos Achnas.

Con il Perugia e l'Empoli ha anche giocato in Serie A tra il 1996 ed il 1998, con 23 presenze totali. Nella stagione 1997-98 fu scambiato in prestito con Angelo Pagotto a seguito di un accordo tra le due società;[1] successivamente, a causa di infortunio al menisco, dovette cedere il posto da titolare nell'Empoli a Marco Roccati.[2]

Ha collezionato inoltre 22 presenze nella nazionale jugoslava.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Stella Rossa: 1999-2000, 2000-2001
Stella Rossa: 1999, 2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kocic a Empoli, Pagotto a Perugia archiviostorico.gazzetta.it
  2. ^ Gigante, pensaci tu: l'Empoli nelle mani di Roccati archiviostorico.gazzetta.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]