Al Delvecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfred Delvecchio
AlDelvecchio.jpg
Al nella sigla di testa
Universo Happy Days
Lingua orig. Inglese
Soprannome Al
Autore Garry Marshall
1ª app. in Fonzie ama Pinky (parte 1 e 2)
Ultima app. in Una scelta difficile
Interpretato da Al Molinaro
Voce italiana Giuliano Persico
Sesso Maschio
Professione Gestore di "Arnold's"

Alfred "Al" Delvecchio è uno dei personaggi immaginari della celebre serie televisiva statunitense Happy Days (1974-1984 ma ambientata negli anni 50-60), interpretato da Al Molinaro e doppiato in italiano da Giuliano Persico.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Alfred il gestore del frequentato locale fast-food bar e sala da ballo "Arnold's" (Da Arnold) della città di Milwaukee (Wisconsin), precedentemente gestito dal giapponese Arnold (Pat Morita) fino alla terza stagione della serie.

Alfred è un simpatico e bonario cuoco di origini italiane che si alterna tra le vicende degli avventori del locale, in particolare i personaggi principali della serie televisiva, ovvero Richard "Richie" Cunningham, Arthur "Fonzie" Fonzarelli (che ha stabilito il suo "ufficio" privato nei bagni del locale, e che riesce a far partire il juke-box della sala con un pugno), quindi Warren "Potsie" Weber e Ralph Malph. Alla fine della serie sposa Louisa, la zia di Fonzie e madre di Chachi Arcola.
Di spirito umile e fatalista, celebre è la sua esclamazione di rassegnazione alla vita: "Eh... già già già..." (in inglese: "...yep, yep, yep...") oppure "Eh... sì, sì, sì..." (in inglese: "...yeah, yeah, yeah...") .

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione