Laverne & Shirley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laverne & Shirley
Laverne & Shirley.png
Titolo originaleLaverne & Shirley
PaeseStati Uniti d'America
Anno1976-1983
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni8
Episodi178
Durata25 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreGarry Marshall, Lowell Ganz, Mark Rothman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal24 gennaio 1976
Al10 maggio 1983
Rete televisivaABC
Prima TV in italiano
Data1980
Rete televisivareti locali
Opere audiovisive correlate
OriginariaHappy Days

Laverne & Shirley è una sit-com statunitense nata come spin-off di Happy Days e andata in onda sul canale ABC dal gennaio 1976 al maggio del 1983 per otto stagioni e un totale di 178 episodi.

In Italia, la serie è approdata alla fine del 1980 sulle tv locali legate al circuito Radiovideo, come Videovercelli[1] e SPQR[2].

Dopo essere apparse in alcuni episodi della serie madre, i personaggi di Laverne DeFazio (interpretata da Penny Marshall, futura regista di successo) e Shirley Feeney (Cindy Williams) hanno avuto un loro show che in patria ha avuto un successo anche maggiore di Happy Days, tanto da risultare il programma più visto per molti degli anni in cui è andato in onda.

La storia raccontava la vita di due amiche: la forte Laverne (di origini italiane, con tanto di padre pizzaiolo) e la romantica Shirley, entrambe impiegate nel reparto imbottigliamento della birreria Shotz di Milwaukee. Nell'appartamento che condividono in un seminterrato passano sia gli amici che i vari fidanzati e, non di rado, personaggi di Happy Days.

La sigla originale Make our dreams come true è stata sostituita nella versione italiana da una canzone con testo inglese cantata da Romina Power ed intitolata appunto "Laverne & Shirley".

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Le due protagoniste
Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 15 1976 1980
Seconda stagione 23 1976-1977
Terza stagione 24 1977-1978
Quarta stagione 24 1978-1979
Quinta stagione 26 1979-1980
Sesta stagione 22 1980-1981
Settima stagione 22 1981-1982
Ottava stagione 22 1982-1983

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stampa Sera n. 234 del 16 settembre 1980, pag. 20 - Pagina Spettacoli - Programmazione di Videovercelli. URL consultato il 16 luglio 2016.
  2. ^ L'Unità[collegamento interrotto] n. 226 del 3 ottobre 1980, pag. 13 - Roma Spettacoli / Cinema e teatri - Programmazione di SPQR. URL consultato il 16 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione