Al-Ittihad Al-Iskandary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Al-Ittihad Al-Skandary
Calcio Football pictogram.svg
Seed El Balad
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali bianco, verde
Dati societari
Città Alessandria d'Egitto
Nazione Egitto Egitto
Confederazione CAF
Federazione Flag of Egypt.svg EFA
Campionato Egyptian Premier League
Fondazione 1914
Presidente Egitto Mohamed Meselhy
Allenatore Egitto Talaat Youssef
Stadio Alexandria Stadium
(13 660 posti)
Palmarès
Trofei nazionali 6 Coppe d'Egitto
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Ittihad Al-Sakndary (in arabo: الاتحاد السكندري‎), noto anche come Alexandria United FC, è una società calcistica di Alessandria d'Egitto, Egitto. Milita nell'Egyptian Premier League, la massima divisione del campionato nazionale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato il 4 agosto 1914 ad Alessandria d'Egitto con il nome di Unione, sotto la guida di Hassan Ismail. Nel 1908 cambiò nome in Club Nazionale Unione. Nel 1910 Abu Zeidi creò il Club Campioni Uniti, mentre due anni dopo la presidenza passò ad Abdo El-Hamami. Nel 1914 dalla fusione del Club Nazionale Unione con l'El-Haditha nacque l'Al-Ittihad, che nel 1918 si fuse a sua volta con il Club Alessandria a formare un nuovo sodalizio, che assunse il nome di Al-Ittihad Al-Iskandary, presieduto da Mohammed Shaheen.

Nel 2014 la squadra ha celebrato i cento anni di storia con una partita amichevole contro lo Sporting Lisbona (2-2).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1926, 1936, 1948, 1963, 1973, 1976

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Finalista: 1921-1922, 1924-1925, 1928-1929, 1929-1930, 1954-1955, 1961-1962, 1987-1988, 2004-2005
Semifinalista: 1977

Competizioni CAF[modifica | modifica wikitesto]

2006: secondo turno
1975: quarti di finale
1977: semi-finale
1979: primo turno

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 1º febbraio 2019.

N. Ruolo Giocatore
1 Egitto P El Hany Soliman (capitano)
3 Egitto C Ahmed Tawfik
4 Egitto D Mahmoud Rizk
5 Egitto C Ahmed Dawouda
6 Egitto D Sabry Raheel
7 Guinea-Bissau A Toni Silva
8 Egitto C Ahmed Nabil
9 Egitto A Mohamed Abdel Maguid
10 Egitto C Khaled El Ghandour
11 Egitto D El Sayed Salem
12 Nigeria A Derick Ogbu
13 Egitto D Mohamed Nasef
14 Egitto C Nour El Sayed
15 Egitto A Gedo
16 Egitto P Mahmoud El Zonfouly
N. Ruolo Giocatore
17 Egitto D Karim El Deeb
18 Egitto C Karim Mamdouh
19 Egitto A Khaled Kamar
20 Egitto D Bazoka
21 Egitto C Mohamed Adel
22 Egitto A Amar Hamdy
25 Egitto D Mohamed Anwar
27 Egitto D Mahmoud Shaaban
32 Egitto A Fawzy El Henawy
33 Egitto P Sobhy Soliman
55 Brasile D Wallace
66 Costa d'Avorio A Razack Cissé
77 Egitto D Hesham Salah
Egitto D Reda Abdel Aal
Egitto C Shady Dawood

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio