Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Agilisaurus louderbacki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Agilisaurus louderbacki
Agilisaurus fossil Bishop01.png
Stato di conservazione
Fossile
Periodo di fossilizzazione: Giurassico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Archosauromorpha
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Cerapoda
Infraordine Incertae sedis
Famiglia Incertae sedis
Genere Agilisaurus
Peng, 1990
Specie A. louderbacki
Nomenclatura binomiale
Agilisaurus louderbacki
Peng, 1990

Agilisaurus louderbacki Peng, 1990 era un dinosauro erbivoro vissuto nel periodo Giurassico medio (tra Bajociano e Calloviano, 171,6 - 161,2 milioni di anni fa).[1] I resti fossili sono stati scoperti in Cina, nella provincia dello Sichuan, nel 1984.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Agilisaurus deriva dal latino agilis, agile, e dal greco σαῦρος, lucertola.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Scheletro di Agilisaurus

L'agilisauro era un piccolo dinosauro appartenente alla famiglia nota con il nome di "dinosauri-gazzelle", gli Ypsilofodonti, ma forse questo dinosauro potrebbe appartenere a una nuova famiglia di dinosauri; era lungo circa 1,2-1,5 m[senza fonte].

Il peso stimato è di 21 kg[1]. È stato descritto nel 1990 dal paleontologo Peng Guangzhou. Possedeva dei grandi occhi, e un collo piuttosto lungo a forma di "s"; i denti erano adatti a masticare le foglie di cui si nutriva. Attualmente, è uno dei più piccoli dinosauri conosciuti.[senza fonte] Il cranio è "breve" e alto, dai lati sembra triangolare, mentre, guardato dall'alto, sembra a forma di cuneo, con due "finestre" ai lati, per alleggerire il peso di quest'ultimo; le orbite erano situate al centro del cranio. La coda costituiva circa la metà della lunghezza complessiva del dinosauro. La tibia, più lunga del femore, gli consentiva di correre molto velocemente, in modo da sfuggire ai predatori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) †Agilisaurus louderbacki Peng 1990 (ornithischian), su Fossilworks. URL consultato il 19 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]