Adrien Théaux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adrien Théaux
Adrien Theaux Hinterstoder 2011.jpg
Adrien Théaux a Hinterstoder nel 2011
Nazionalità Francia Francia
Altezza 182 cm
Peso 84 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante
Squadra CO Val Thorens
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2019

Adrien Théaux (Tarbes, 18 settembre 1984) è uno sciatore alpino francese specialista delle gare veloci, anche se a volte prende parte alla supercombinata e allo slalom gigante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2003-2010[modifica | modifica wikitesto]

Residente a Val Thorens, stazione sciistica nel comune di Saint-Martin-de-Belleville, e arrivato in Coppa Europa nella stagione 2002-2003, Théaux ha esordito in Coppa del Mondo l'anno successivo. Il 28 febbraio 2004 ha infatti preso parte allo slalom gigante di Kranjska Gora, in Slovenia, senza però qualificarsi per la seconda manche. I primi punti nella competizione li ha invece conquistati l'11 dicembre 2005 con il 19º posto nella supercombinata di Val-d'Isère, in Francia.

Nel febbraio 2009 ai Mondiali della Val-d'Isère (i secondi ai quali ha partecipato dopo quelli di Åre 2007) ha ottenuto il 5º posto nella prova di discesa, mentre nella supercombinata è uscito nella seconda manche, quando si trovava in lotta per il podio[senza fonte]. All'esordio olimpico, in occasione dei XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, è stato 16° nella discesa libera, 13° nel supergigante e 12° nella supercombinata.

Stagioni 2011-2012[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2010-2011 Théaux ha ottenuto i suoi primi risultati di rilievo in Coppa del Mondo: il 4 dicembre 2010 il primo podio, giungendo secondo nel supergigante di Beaver Creek negli Stati Uniti alle spalle dell'austriaco Georg Streitberger; successivamente il primo podio anche in discesa, giungendo terzo nella gara di Kitzbühel vinta dall'elvetico Didier Cuche.

Ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011 ha ottenuto il miglior tempo nelle prove cronometrate della discesa. In gara, però, è scivolato nel primo tratto ed finito fuori pista, riportando un leggero ematoma, che lo ha obbligato a saltare la supercombinata iridata[senza fonte]. Il 16 marzo alle finali di Coppa, disputate a Lenzerheide in Svizzera, ha ottenuto il suo primo successo, vincendo l'ultima discesa della stagione con un solo centesimo di margine sull'austriaco Joachim Puchner[1].

Stagioni 2013-2019[modifica | modifica wikitesto]

Ai Mondiali di Schladming 2013 è stato 10º in discesa libera e 9º in supergigante, mentre l'anno dopo, ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, si è classificato 18° nella discesa libera, 11° nel supergigante e 17° nella supercombinata.

Nella stagione successiva ha vinto la medaglia di bronzo nel supergigante ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015, dove è stato anche 8º nella discesa libera; due anni dopo, ai Mondiali di Sankt Moritz 2017, si è classificato 27º nella discesa libera, 16º nel supergigante e 9º nella combinata. Ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 si è classificato 26º nella discesa libera e 15º nel supergigante e ai Mondiali di Åre 2019 è stato 15º nella discesa libera e 5º nel supergigante.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 11º nel 2016
  • 13 podi:
    • 3 vittorie (in discesa libera)
    • 4 secondi posti
    • 6 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
16 marzo 2011 Lenzerheide Svizzera Svizzera DH
2 marzo 2013 Kvitfjell Norvegia Norvegia DH
29 dicembre 2015 Santa Caterina Valfurva Italia Italia DH

Legenda:

DH = discesa libera

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 59º nel 2005

South American Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 7º nel 2013
  • 9 podi:
    • 3 vittorie
    • 4 secondi posti
    • 2 terzi posti

South American Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
14 settembre 2006 Termas de Chillán Cile Cile DH
14 settembre 2006 Termas de Chillán Cile Cile DH
5 settembre 2012 La Parva Cile Cile SG

Legenda:
DH = discesa libera

SG = supergigante

Campionati francesi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Referto della gara, su data.fis-ski.com. URL consultato il 28 marzo 2014.
  2. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 7 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]