Adam Ledwoń

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adam Ledwoń
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
1991-1997 GKS Katowice 182 (5)
1998-1999 Bayer Leverkusen 10 (0)
1999-2000 Fortuna Colonia 28 (0)
2000-2002 Austria Vienna 61 (2)
2002-2005 Admira Wacker Mödling 80 (4)
2005-2007 Sturm Graz 54 (1)
2007-2008 Austria Kärnten 30 (0)
Nazionale
1993-1998 Polonia Polonia 17 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Adam Ledwoń (Olesno, 15 gennaio 1974Klagenfurt am Wörthersee, 11 giugno 2008) è stato un calciatore polacco, di ruolo centrocampista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'11 giugno 2008 fu trovato morto per suicidio nella sua abitazione di Klagenfurt am Wörthersee.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Ledwoń cominciò nel GKS Katowice nel 1991 e vi rimase per molti anni, fino al 1997, collezionando in totale 5 reti.

La squadra successiva fu il Bayer Leverkusen: in due anni collezionò 10 presenze. Passò quindi al Fortuna Colonia, dove rimase due stagioni.

Successivamente si trasferì in Austria, nell'Austria Vienna. In seguito ritornò in Germania, questa volta per giocare nell'Admira Wacker Mödling.

Nel 2005 tornò in Austria, questa volta allo Sturm Graz, dove rimase due anni.

Nell'estate del 2007 venne perfezionato il suo trasferimento all'Austria Kärnten. Fu l'ultima squadra nella quale Ledwoń giocò prima della morte.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1993 e il 1998 collezionò 17 presenze e una rete in Nazionale polacca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENDEFRESAR) Adam Ledwoń, su FIFA.com, FIFA. Modifica su Wikidata
  • (EN) Adam Ledwoń, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DE) Adam Ledwoń, su fussballdaten.de, Fussballdaten Verlags GmbH. Modifica su Wikidata