56 (numero)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
56
CardinaleCinquantasei
OrdinaleCinquantaseiesimo, -a
Fattori56 = 23 x 7
Numero romanoLVI
Numero binario111000
Numero esadecimale38
Valori di funzioni aritmetiche
φ(56) = 24 τ(56) = 8 σ(56) = 120
π(56) = 16 μ(56) = 0 M(56) = -2

Cinquantasei (cf. latino quinquaginta sex, greco ἕξ καὶ πεντήκοντα) è il numero naturale dopo il 55 e prima del 57.

Proprietà matematiche[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica[modifica | modifica wikitesto]

Chimica[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

  • "56 Minutes", una composizione del 2007 di David Woodard per pianoforte, violino, violoncello ed elettronica.[1]

Simbologia[modifica | modifica wikitesto]

Smorfia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella Smorfia il numero 56 è la caduta.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La parola giorno in ebraico si scrive יום che è uguale a 56, che espresso in termini fattoriali n!5 (120) x n!6(720)= 86400", cioè un giorno.
  • Inoltre se moltiplichiamo il fattoriale di 5, n!5 (120) x 63(216) otteniamo 25920, le parti in cui è diviso un orologio ebraico, un'ora =1080 parti.
  • L'altro valore numerico della parola יום è 112 che sommato al precedente ci restituisce il numero 168 che è uguale a 24x7, cioè una settimana.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica
  1. ^ Currie, N., "Takemitsu and shakuhachi", Click Opera, 29 aprile 2007.