181P/Shoemaker-Levy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le altre comete denominate Shoemaker-Levy, vedi Cometa Shoemaker-Levy.
Cometa
181P/Shoemaker-Levy
Stella madre Sole
Scoperta 7 novembre 1991
Scopritori Eugene Shoemaker,
Carolyn Jean Spellmann Shoemaker,
David Levy
Designazioni
alternative
1991b1, 1991 V1,
1991 XVIII, P/2006 U4,
Shoemaker-Levy 6
Parametri orbitali
(all'epoca 2456800,5
23 maggio 2014[1])
Semiasse maggiore 3,8390237 UA
Perielio 1,1235693 UA
Afelio 6,554 UA
Periodo orbitale 7,52 anni
Inclinazione orbitale 16,98172°
Eccentricità 0,7073294
Longitudine del
nodo ascendente
37,67918°
Argom. del perielio 333,79299°
Par. Tisserand (TJ) 2,518 (calcolato)
Ultimo perielio 10 giugno 2014
Prossimo perielio 8 gennaio 2022[1]
MOID da Terra 0,159639
Dati osservativi
Magnitudine app.
10,7 (magnitudine)[2] (max)

Magnitudine ass.

16,3 (totale)
19,7 (del nucleo)

La Shoemaker-Levy 6, formalmente 181P/Shoemaker-Levy, è la sesta cometa scoperta dal terzetto Carolyn Jean Spellmann Shoemaker, Eugene Shoemaker e David Levy. Si tratta di una cometa periodica scoperta il 7 novembre 1991[3], dopo la scoperta sono state trovate immagini di prescoperta risalenti al 3 novembre 1991[2].

Non osservata nel passaggio al perielio del 1999, fu riscoperta il 26 ottobre 2006[4] ricevendo la denominazione definitiva, 181P/Shoemaker-Levy. La cometa fa parte della famiglia delle comete gioviane.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley

Precedente: 180P/NEAT      Successiva: 182P/LONEOS


Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare