1701 Okavango

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Okavango
(1701 Okavango)
Stella madre Sole
Scoperta 6 luglio 1953
Scopritore Joseph Churms
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1953 NJ, 1931 TU2
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 473 357 902 km
3,1641571 UA
Perielio 382 750 284 km
2,5584912 UA
Afelio 563 965 521 km
3,769823 UA
Periodo orbitale 2055,82 giorni
(5,63 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
16,27494°
Eccentricità 0,1914146
Longitudine del
nodo ascendente
61,26471°
Argom. del perielio 260,12355°
Anomalia media 62,55056°
Par. Tisserand (TJ) 3,114 (calcolato)
Dati fisici
Diametro medio 25 km
Periodo di rotazione 13,204 ore
Albedo 0,2141
Dati osservativi
Magnitudine ass. 10,7

1701 Okavango è un asteroide della fascia principale del diametro medio di circa 25 km. Scoperto nel 1953, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 3,1641571 UA e da un'eccentricità di 0,1914146, inclinata di 16,27494° rispetto all'eclittica.

Dal 6 giugno 1982, quando 1571 Cesco ricevette la denominazione ufficiale, al 4 agosto 1982 è stato l'asteroide non denominato con il più basso numero ordinale. Dopo la sua denominazione, il primato è passato a (1717) 1954 AC.

L'asteroide è dedicato all'omonimo fiume dell'Africa australe.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 1700 Zvezdara      Successivo: 1702 Kalahari


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare