(309239) 2007 RW10

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
(309239) 2007 RW10
Scoperta9 settembre 2007
ScopritorePalomar Distant Solar System Survey (PDSSS)
ClassificazioneOggetto transnettuniano
Designazioni
alternative
2007 RW10
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore4 511 373 713 km
30,1562414 UA
Perielio3 153 658 658 km
21,080606 UA
Afelio5 869 088 769 km
39,2318768 UA
Periodo orbitale60487,33 giorni
(165,61 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
36,17490°
Eccentricità0,3009538
Longitudine del
nodo ascendente
187,07504°
Argom. del perielio95,57489°
Anomalia media69,34330°
Par. Tisserand (TJ)3,879 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni247±30 km
Dati osservativi
Magnitudine ass.6,7

(309239) 2007 RW10 è un oggetto transnettuniano, quasi-satellite di Nettuno.

Alla sua scoperta nel 2007 nell'ambito del programma Palomar Distant Solar System Survey (PDSSS) dell'Osservatorio di Monte Palomar, si ipotizzò che fosse un asteroide troiano di Nettuno a causa di un semiasse maggiore prossimo a quello degli altri troiani, ma successivamente si confermò essere quasi-satellite, finora l'unico osservato, dello stesso pianeta[1].

Un quasi-satellite di un pianeta è un asteroide che ha un'orbita attorno al Sole tale che, osservandolo dal pianeta, l'oggetto sembra orbitare attorno al pianeta stesso.

Finora sono noti, oltre a (309239) 2007 RW10, unico quasi-satellite di Nettuno, un solo quasi-satellite di Venere (2002 VE68) e cinque quasi-satelliti della Terra. Gli altri pianeti dei Sistema Solare non hanno quasi-satelliti noti.

(309239) 2007 RW10 rimarrà un quasi-satellite per circa 12.500 anni, dopodiché, secondo le simulazioni orbitali, diventerà un asteroide troiano di Nettuno[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra
Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare