Yolande Fox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yolande Betbeze Fox
Yolande Betbeze NYWTS.jpg
Yolande Betbeze Fox

Yolande Betbeze Fox (Mobile, 1929) è una modella statunitense, eletta Miss America 1951[1][2]. La Fox (Betbeze da sposata) prese parte a Miss Alabama per poter ottenere la borsa di studio messa in palio. Essendo stata educata presso una scuola cattolica, era piuttosto riluttante a posare in costume da bagno, cosa che infatti evitò di fare una volta vinto il titolo. Questo portò l'azienda di costumi da bagno Catalina, a ritirare la propria sponsorizzazione dal concorso Miss America e ripiegare sul nuovo concorso Miss USA, che diventò il principale concorrente di Miss America.

L'organizzazione di Miss America dichiarò che il rifiuto della Fox di posare in costume, fu strumentale nel far sì che il concorso premiasse maggiormente l'intelletto, i valori ed i sentimenti delle candidate, e non giudicarle unicamente in base al loro aspetto fisico. Da quel momento in avanti, l'organizzazione di Miss America effettivamente impostò il concorso maggiormente sulle qualità intellettive delle proprie concorrenti.

Dopo la vittoria del titolo, Yolande Betbeze si fece una reputazione come cantante operistica. Fu occasionalmente accostata al giocatore di baseball Joe DiMaggio, benché fu in seguito rivelato che i due erano solo amici.[3] In seguito sposò Matthew Fox e con lui ebbe un figlio. Dopo la morte del marito, si trasferì a vivere a Georgeown e si legò sentimentalmente a Cherif Guellal, a cui rimase a fianco fino alla sua morte.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pageantopolis
  2. ^ Obituary Los Angeles Times, March 25, 2010; page AA7.
  3. ^ ESPN.com - Major League Baseball - DiMaggio book: Business and pleasure
  4. ^ Adam Bernstein, Cherif Guellal dies at 76; Algerian resistance fighter and diplomat in Los Angeles Times, 13 aprile 2009. URL consultato il 13 aprile 2009.
Predecessore Miss America Successore
Jacque Mercer 1951 Colleen Kay Hutchins