Yesugei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Yesügei Baator Khan (11401177) è stato un generale e condottiero mongolo, figlio di Bartan Baator, e padre di Gengis Khan.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Nipote di Kabul Khan, conquisto' le vicine tribù Tatare, aiutò Toghril Khan ad prendere il sopravvento sui fratelli nella tribù dei Keraiti. Mori' avvelenato dai Merkit, ai quali aveva in precedenza rapito Hoelun, moglie di Chiledu, poi divenuta sua sposa.

Per diritto di discendenza era un condottiero del clan Borjigin della tribù dei Kiyad, Mongoli praticanti il cristianesimo nestoriano;

Discendenze[modifica | modifica wikitesto]

Con Hoelun ebbe 5 figli:

Con la seconda moglie Sudjigel Eke ebbe 2 figli:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie