Yayi Boni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yayi Boni
Yayi Boni.jpg

14º Presidente del Benin
In carica
Inizio mandato 6 aprile 2006
Predecessore Mathieu Kérékou

Dati generali
Partito politico Indipendente

Thomas Yayi Boni (Tchaourou, 30 ottobre 1952) è un politico e banchiere beninese, Presidente della Repubblica dal 2006.

È diventato Presidente il 6 aprile 2006, dopo aver vinto le elezioni tenutesi nel mese precedente.

Boni nacque a Tchaourou, nel dipartimento di Borgou nel Benin settentrionale, che allora era una colonia francese chiamata Dahomey. Studiò nel capoluogo regionale, Parakou, ed in seguito studiò economia all'Università nazionale del Benin. Studiò finanza all'Università Cheikh Anta Diop di Dakar, in Senegal ed in seguito economia e politica all'Università di Orléans in Francia ed all'Università di Parigi, dove ottenne un dottorato in economia nel 1976.

Dal 1980 al 1988 Boni lavorò per la Banca Centrale degli Stati dell'Africa Occidentale (BCEAO), basata a Dakar, diventandone Vice Direttore. Nel 1988 divenne Vice Direttore per lo Sviluppo Professionale al Centre Ouest Africain de Formation et d'Etudes Bancaires (COFEB), anch'esso a Dakar. Dal 1992 al 1994 lavorò nell'ufficio del Presidente del Benin, Nicéphore Soglo, responsabile della politica monetaria e bancaria. Nel 1994 fu nominato Presidente della Banque Ouest Africaine de Développement (BOAD). Grazie al suo lavoro per lo sviluppo dell'Africa occidentale fu nominato Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito della Repubblica Francese.

Nel primo turno delle elezioni presidenziali, tenutesi il 5 marzo 2006, Boni ottenne il 32% dei consensi. Il suo maggiore avversario, Adrien Houngbédji del Partito per il Rinnovamento Democratico, ottenne il 25%. Ventisei candidati contestarono l'elezione, che fu descritta come pacifica e regolare. Un ballottaggio tra Boni e Houngbédji si svolse il 19 marzo; Boni vinse con circa il 75% dei voti.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze beninesi[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Yayi Boni nel 2006
Ufficiale dell'Ordine Nazionale del Burkina Faso (Burkina Faso) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine Nazionale del Burkina Faso (Burkina Faso)
Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito (Francia)
Commendatore dell'Ordine Nazionale del Mali (Mali) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Nazionale del Mali (Mali)
Commendatore dell'Ordine Nazionale del Niger (Niger) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Nazionale del Niger (Niger)
Commendatore dell'Ordine del Leone (Senegal) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine del Leone (Senegal)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Presidente dell'Unione Africana Successore
Teodoro Obiang Nguema Mbasogo 29 gennaio 2012 - 27 gennaio 2013 Haile Mariam Desalegn

Controllo di autorità VIAF: 80636141 LCCN: no2007094359

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie