Haile Mariam Desalegn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hailè Mariàm Desalegn
Hailemariam Desalegn - Closing Plenary- Africa's Next Chapter - World Economic Forum on Africa 2011.jpg

Primo Ministro d'Etiopia
In carica
Inizio mandato 20 agosto 2012
Predecessore Meles Zenawi

Presidente dell'Unione Africana
Durata mandato 27 gennaio 2013 –
30 gennaio 2014
Predecessore Yayi Boni
Successore Mohamed Ould Abdel Aziz

Dati generali
Partito politico EPRDF

Hailè Mariàm Desalegn (Boloso Sore, 19 luglio 1965) è un politico etiope, Primo Ministro d'Etiopia dal 2012. In precedenza già Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri dal 2010 al 2012, è diventato Primo Ministro a seguito dell'improvvisa morte di Meles Zenawi, al potere per vent'anni, promettendosi di rimpiazzare il predecessore come uomo forte dell'Africa, nonché perseguire la sua politica di valido alleato dell'Occidente.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Etiopia, morto il premier Meles Zenawi ucciso da una misteriosa infezione, Repubblica.it, 21 agosto 2012. URL consultato il 21 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo Ministro d'Etiopia Successore Flag of Ethiopia.svg
Meles Zenawi Dal 20 agosto 2012
Predecessore Presidente dell'Unione Africana Successore
Yayi Boni Dal 27 gennaio 2013