Haile Mariam Desalegn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hailè Mariàm Desalegn
Hailemariam Desalegn - Closing Plenary- Africa's Next Chapter - World Economic Forum on Africa 2011.jpg

Primo Ministro d'Etiopia
In carica
Inizio mandato 20 agosto 2012
Predecessore Meles Zenawi

Presidente dell'Unione Africana
In carica
Inizio mandato 27 gennaio 2013
Predecessore Yayi Boni

Dati generali
Partito politico EPRDF

Hailè Mariàm Desalegn (Boloso Sore, 19 luglio 1965) è un politico etiope, Primo Ministro d'Etiopia dal 2012. In precedenza già Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri dal 2010 al 2012, è diventato Primo Ministro a seguito dell'improvvisa morte di Meles Zenawi, al potere per vent'anni, promettendosi di rimpiazzare il predecessore come uomo forte dell'Africa, nonché perseguire la sua politica di valido alleato dell'Occidente.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Etiopia, morto il premier Meles Zenawi ucciso da una misteriosa infezione, Repubblica.it, 21 agosto 2012. URL consultato il 21 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Primo Ministro d'Etiopia Successore Flag of Ethiopia.svg
Meles Zenawi Dal 20 agosto 2012
Predecessore Presidente dell'Unione Africana Successore
Yayi Boni Dal 27 gennaio 2013