William Sharp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Sharp fotografato da Frederick Hollyer, 1894

William Sharp (Paisley, 12 settembre 1855Bronte, 12 dicembre 1905) è stato uno scrittore e poeta scozzese.

Scrisse, a partire da 1893, anche sotto lo pseudonimo di Fiona MacLeod, tenuto quasi segreto durante la sua vita. Fu, inoltre, editore di poesie di Ossian, Walter Scott, Matthew Arnold, Algernon Swinburne e Eugene Lee-Hamilton.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sharp nacque a Paisley, studiò presso la Glasgow Academy e presso l'Università di Glasgow, che frequentò nel 1871-1872 senza completare gli studi. Nel 1872 si ammalò di tifo. Nel periodo 1874-1875 lavorò presso uno studio legale a Glasgow.

Venne sepolto nel cimitero privato del Castello di Nelson, sito a Maniace, dove il poeta soggiornò negli ultimi anni di vita.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN27144257 · LCCN: (ENn50022241 · ISNI: (EN0000 0001 0773 366X · GND: (DE11939779X · BNF: (FRcb123663532 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie