WWE Extreme Rules 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WWE Extreme Rules 2012
Promosso da WWE
Brand Raw e SmackDown
Data 29 aprile 2012
Sede Allstate Arena
Città Chicago, Illinois
Spettatori 14.817[1]
Cronologia pay-per-view
WrestleMania XXVIII WWE Extreme Rules 2012 WWE Over the Limit 2012
Progetto Wrestling

WWE Extreme Rules 2012 è stata la quarta edizione di Extreme Rules, un evento PPV prodotto dalla WWE. Si è tenuto il 29 aprile 2012 all'Allstate Arena di Chicago, Illinois.

Storyline[modifica | modifica sorgente]

Il 2 aprile Brock Lesnar fa il suo ritorno in WWE mettendo al tappeto John Cena con la sua F-5, dopo aver finto di volergli stringere la mano[2][3][4]. Sette giorni dopo, il General Manager John Laurinaitis annuncia che Lesnar affronterà John Cena ad Extreme Rules[5][6], e la settimana successiva viene rivelata la stipulazione del loro incontro: Extreme Rules match[7].

Brock Lesnar prima di effettuare la F-5 su John Cena

Al pay-per-view WrestleMania XXVIII Sheamus si è laureato nuovo World Heavyweight Champion, riuscendo a sconfiggere Daniel Bryan in soli 18 secondi[8]. Nel corso dell'episodio di SmackDown del 10 aprile, Bryan dice di aver avuto un colloquio con John Laurinaitis, che gli ha concesso l'opportunità di riconquistare il titolo in un 2-out-of-3 Falls match ad Extreme Rules[9]. Questa particolare stipulazione è stata voluta da Bryan per prevenire che Sheamus possa vincere troppo velocemente[10].

Dalla sconfitta subita con CM Punk a WresteMania, Chris Jericho non ha mai smesso di tormentarlo, arrivando a rovesciargli addosso una bottiglia di whisky e frantumargliene un'altra sulla testa. Nell'episodio di Raw del 16 aprile Jericho interviene apparendo sul titantron annunciando che lo sfiderà ad Extreme Rules in un Chicago Street Fight match valido per il WWE Championship[11].

Un'altra rivalità che si protrae da diverso tempo è quella tra Kane e Randy Orton. Nel luglio del 2011, Kane aveva perso uno Street Fight match contro di lui, e in segno di rispetto gli aveva stretto la mano[12]. Dal 5 marzo 2012 Kane, pentito di quel gesto di troppa umanità, ha cominciato ad attaccarlo. A WrestleMania XXVIII Kane lo ha sconfitto in un incontro, ma il 6 aprile, a SmackDown, Orton ha ottenuto la rivincita in un No Disqualification match[13]. Quattro giorni più tardi Kane ha aggredito il padre Bob Orton rinchiudendolo in una cella frigorifera[13]. Il 20 aprile a SmackDown viene annunciato che i due si sfideranno ad Extreme Rules in un Falls Count Anywhere match[14].

Il lunedì successivo è stato decretato un incontro per la cintura degli Stati Uniti tra The Miz e Santino Marella. Il match sarà visibile nel pre-show sul sito della WWE, sulla pagina facebook ufficiale e su YouTube[15].

Lo stesso giorno è stato comunicato che ci sarà un rematch tra Big Show e Cody Rhodes con il WWE Intercontinental Championship in palio[15]. Big Show aveva sottratto il titolo a Rhodes nel precedente paw-per-view[16]. La stipulazione del match sarà scelta durante il pre-show con un giro di ruota[17].

Il 26 aprile, a Smackdown, è stata decisa l'ultima sfida. Beth Phoenix se la vedrà con Nikki Bella ed il match sarà valido per il WWE Divas Title. La presenza di Beth Phoenix al pay-per-view è incerta a causa di un infortunio alla caviglia (work[18]) subito durante l'ultima puntata di Raw, in cui ha perso la cintura proprio contro Nikki Bella[18].

Risultati[modifica | modifica sorgente]

# Match Stipulazione Durata[1]
Pre-Show Santino Marella (c) sconfigge The Miz Single match per il WWE United States Championship 04:46
1 Randy Orton sconfigge Kane Falls Count Anywhere match 16:43
2 Brodus Clay (w/ Hornswoggle, Cameron e Naomi) sconfigge Dolph Ziggler (w/ Vickie Guerrero e Jack Swagger) Single match 04:17
3 Cody Rhodes sconfigge Big Show (c) Tables match per il WWE Intercontinental Championship 04:35
4 Sheamus (c) sconfigge Daniel Bryan con il punteggio di 2-1 2 out of 3 falls match per il World Heavyweight Championship 22:54
5 Ryback sconfigge Aaron Relic e Jay Hatton Handicap Match 01:49
6 CM Punk (c) sconfigge Chris Jericho Chicago Street Fight match per il WWE Championship 25:13
7 Layla sconfigge Nikki Bella (c) (w/ Brie Bella) Single match per il WWE Divas Championship 02:22
8 John Cena sconfigge Brock Lesnar Extreme Rules match 17:41

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b WWE Extreme Rules '12, profightdb.com.
  2. ^ (EN) Caldwell's WWE Raw results 4/2: Ongoing "virtual-time" coverage of live Raw - WM28 fall-out, how will Cena respond to Rock loss?, two big title matches, Pro Wrestling Torch, 2 aprile 2012.
  3. ^ (EN) WWE Raw Recap: Brock Lesnar Returns, The Rock Wants World Title, The Huffington Post, 3 aprile 2012.
  4. ^ (EN) Brock Lesnar back in WWE; Daniel Bryan emerges, The Miami Herald, 4 aprile 2012.
  5. ^ (EN) Caldwell's WWE Raw Results 4/9: Ongoing "virtual-time" coverage of live Raw - Lesnar officially returns & Cena responds, Stooges, Pro Wrestling Torch, 9 aprile 2012.
  6. ^ (EN) Brock to face Cena in WWE return, The Sun, 10 aprile 2012.
  7. ^ (EN) WWE News: Stipulation added to Cena-Lesnar Extreme Rules PPV main event (w/Analysis), Pro Wrestling Torch, 16 aprile 2012.
  8. ^ (EN) Sheamus def. World Heavyweight Champion Daniel Bryan, WWE.com.
  9. ^ WWE EXTREME RULES 2012 REPORT, tuttowrestling.com.
  10. ^ (EN) Caldwell's WWE Super SmackDown results 4/10: Ongoing "virtual time" coverage of live Smackdown on Syfy - Legends, Piper's Pit, Sheamus repercussions, Pro Wrestling Torch, 10 aprile 2012.
  11. ^ WWE: Sancito a Raw match titolato per Extreme Rules 2012, zonawrestling.net.
  12. ^ WWE SMACKDOWN REPORT 22/07/2011, tuttowrestling.com.
  13. ^ a b (EN) Randy Orton vs. Mark Henry ends in a Double Count-out, WWE.
  14. ^ WWE SMACKDOWN REPORT 20/04/2012, tuttowrestling.com.
  15. ^ a b WWE RAW REPORT 23/04/2012, tuttowrestling.com.
  16. ^ (EN) Big Show def. Intercontinental Champion Cody Rhodes, WWE.com.
  17. ^ (EN) Extreme Rules 2012 Pre-Show to stream live on YouTube, Facebook and WWE.com, WWE.com.
  18. ^ a b Beth Phoenix - Aggiornamento sul suo infortunio, tuttowrestling.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling