Vladimir Michajlovič Mjasiščev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladimir Michajlovič Mjasiščev

Vladimir Michajlovič Mjasiščev, traslitterato anche come Vladimir Mikhaylovich Myasishchev o Myasischev (in russo: Влади́мир Миха́йлович Мяси́щев[?]; Efremov, 11 ottobre 1902, 28 settembre del calendario giuliano[1]Mosca, 14 ottobre 1978), è stato un ingegnere aeronautico sovietico.

Fu un importante progettista aeronautico, capo dell'ufficio tecnico omonimo, maggior generale ingegnere nel 1944, eroe del lavoro socialista nel 1957, dottore in scienze tecniche nel 1959.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nell'Impero russo il calendario gregoriano venne introdotto solo il 14 febbraio 1918.