Virginia Pearson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Virginia Pearson (1917)

Virginia Pearson (Anchorage, 7 marzo 1886Hollywood, 6 giugno 1958) è stata un'attrice statunitense del cinema muto.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel Kentucky, Virginia Pearsons esordì nel cinema nel 1910, al 24 anni. Quasi tutta la sua carriera si sviluppò durante il periodo del cinema muto. Lanciata come vamp, in contrapposizione a Theda Bara[1], Louise Glaum e Valeska Suratt, dopo la sua esperienza teatrale, Virginia fu messa sotto contratto da William Fox, per cui girò 29 film in ruoli da protagonista. In seguito, insieme al marito Sheldon Lewis, fondò una propria compagnia di produzione, la Virginia Pearson Photoplay Inc che si rivelò un fallimento e segnò il suo declino. L'attrice si ritirò dagli schermi nel 1932; il marito quattro anni dopo. I due divorziarono, ma restarono insieme vivendo in povertà[2].

VIrginia Pearsons morì all'età di 72 anni a Hollywood il 6 giugno 1958, un mese dopo la morte del marito Sheldon Lewis, morto il 7 maggio. Venne sepolta al Valhalla Memorial Park Cemetery.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

La filmografia è completa. Quando manca il nome del regista, questo non viene riportato nei titoli[3]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatrice[modifica | modifica sorgente]

Filmati d'archivio[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Theda Bara esordì nel 1914 in The Stain, film di cui Virginia Pearson è protagonista.
  2. ^ Find a Grave
  3. ^ Filmografia IMDb

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 73512352